Indice del forum

BRASILE 2014
Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic


PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

NORME PER TRASFERIRE I SOLDI IN BRASILE
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> INVESTIMENTI IMMOBILIARI IN BRASILE
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 28 Lug 2011 03:38:39    Oggetto:  NORME PER TRASFERIRE I SOLDI IN BRASILE
Descrizione:
Rispondi citando

Remessa de recursos para o Brasil

1)
Como enviar uma ordem de pagamento para o Brasil:


O beneficiário deverá contatar o remetente e solicitar o envio de uma ordem de pagamento via swift para o Banco do Brasil, informando os seguintes detalhes:
A)Endereço swift do BB: BRASBRRJSBO(para beneficiário pessoa física);

B)Número de sua conta corrente com 18 (dezoito) posições, no formato BBBAAAAACCCCCCCCCC, onde:
• BBB = código do banco brasileiro na compensação;
• AAAAA = prefixo da agencia mais dígito verificador; e
• CCCCCCCCCC = numero da conta mais dígito verificador, completando com zero a esquerda quando o número possuir menos de dez posições.
Exemplo: 001995150001234567
• Número do banco do cliente: 001 (Banco do Brasil)
• Agência do cliente: 9951-5
• Conta do cliente: 123456-7
Obs.: Informar a conta, conforme registro no cadastro do Banco. Ou seja, se a conta tem X no DV, deve-se manter o X.
Para poupança, deve-se informar o número completo da conta. Exemplo: Agência 9951-5 poupança-ouro 010.123.456-9, o código será: 001995150101234569.
Oriente o cliente:
1. Que solicite à instituição estrangeira que preencha o campo 59 da mensagem SWIFT como a informação obtida no item anterior; (exemplo: 001995150001234567)
2. Que informe seu nome completo, sem abreviaturas;
3. Que informe seu endereço completo.
C)Número IBAN: Se o remetente da ordem solicitar o número IBAN, o beneficiário no Brasil deve informar:
C.1) que o Brasil não utiliza o padrão IBAN no recebimento de ordens de pagamento do exterior;
C.2) que os bancos brasileiros não utilizam o padrão IBAN no recebimento de ordens do exterior e que, para que a transferência seja realizada com sucesso, basta que o remetente solicite ao banqueiro suiço que emita a ordem conforme as orientações acima.

2) Limite de valores:
Não há limite de valor para recebimento de ordem de pagamento do exterior, mas devem ser considerados os seguintes dados:
a) ordens cujo contravalor em moeda nacional sejam equivalentes a/ou acima de R$ 10.000,00 = o pagamento ao beneficiário deve ocorrer a crédito de conta;
b)as transferências estão sujeitas à comprovação documental, de acordo com a finalidade da remessa declarada pelo beneficiário;
c)se a operação estiver sujeita à comprovação documental (ex.: compra de imóvel), o limite será o valor negociado entre as partes, o qual deverá figurar no documento apresentado.

3)Tributação:
a) Imposto de Renda: não há imposto de renda incidente na liquidação da ordem, mas o contribuinte deverá verificar as instruções da Receita Federal do Brasil quando do preenchimento da Declaração de Ajuste Anual do IRPF;
b) IOF: aplica-se a alíquota 0,38% sobre as liquidações de ordens de pagamento do exterior em favor de pessoas físicas, excetuando-se alguns casos de isenções previstos no Decreto n.º 6.306.

4)Taxa de câmbio:
O Banco do Brasil aplica a taxa de câmbio de COMPRA válida no momento de liquidação da ordem em favor do beneficiário.
As informações acima não esgotam o assunto, pois temos outras questões envolvendo a prestação do serviço pelo BB.
De qualquer forma, para melhores informações entre no site:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
, criado pelo Banco Mundial, onde o usuário poderá comparar os preços e condições de remessas em vários países do mundo. O site tem atualmente uma lista de 120 “corredores” de remessas.

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: 28 Lug 2011 03:38:39    Oggetto: Adv






Torna in cima
mitico67

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 16/04/11 22:40
Messaggi: 46
mitico67 is offline 

Località: Rio


Sito web: http://www.ciaoplanet.com


brazil
MessaggioInviato: 31 Lug 2011 00:52:25    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

se si ha gia' un conto corrente in Brasile, per importi inferiori ai R$10000 consiglio di usare transfast che ha agenzia sia in Italia che in Uk. Non ci sono tasse da pagare e il cambio si puo' consultare online.
Ora mi sto' informando per transferire importi superiori (R$150000) in quanto degli investitori Italiani vorrebbero entrare in societa' Il trasferimento deve essere registrato presso il banco central. Sono stato ieri nella loro sede di Rio de Janeiro e mi hanno spiegato grosso modo la procedura ma ho ancora qualche dubbio. Se qualcuno del forum ha gia' usato questa prassi gradirei saperne di piu.grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
mitico67

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 16/04/11 22:40
Messaggi: 46
mitico67 is offline 

Località: Rio


Sito web: http://www.ciaoplanet.com


brazil
MessaggioInviato: 18 Ago 2011 09:13:59    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

mitico67 ha scritto:
se si ha gia' un conto corrente in Brasile, per importi inferiori ai R$10000 consiglio di usare transfast che ha agenzia sia in Italia che in Uk. Non ci sono tasse da pagare e il cambio si puo' consultare online.
Ora mi sto' informando per transferire importi superiori (R$150000) in quanto degli investitori Italiani vorrebbero entrare in societa' Il trasferimento deve essere registrato presso il banco central. Sono stato ieri nella loro sede di Rio de Janeiro e mi hanno spiegato grosso modo la procedura ma ho ancora qualche dubbio. Se qualcuno del forum ha gia' usato questa prassi gradirei saperne di piu.grazie

una precisazione, il metodo di cui sopra che ho testato diverse volte, purtroppo non permette di registrare il denaro con il banco central,quindi e' solo consigliabile per piccoli importi. gradirei entrare in contatto con utenti che abbiano gia' aperto una ditta in Brasile. Ho un paio di domande da chiedere.grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
mariano

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 27/01/11 05:39
Messaggi: 49
mariano is offline 

Località: fortaleza





brazil
MessaggioInviato: 23 Ago 2011 08:31:01    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Col 10 agosto e' cambiata la cifra per investire in brasile per avere il visto.150.000 reais ma occupare 10 persone. E 600.000 reais l'altra soluzione. Come pure e' cambiato il visto per aposentadoria, 2600 euros.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
mitico67

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 16/04/11 22:40
Messaggi: 46
mitico67 is offline 

Località: Rio


Sito web: http://www.ciaoplanet.com


brazil
MessaggioInviato: 23 Ago 2011 22:55:17    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

mariano ha scritto:
Col 10 agosto e' cambiata la cifra per investire in brasile per avere il visto.150.000 reais ma occupare 10 persone. E 600.000 reais l'altra soluzione. Come pure e' cambiato il visto per aposentadoria, 2600 euros.

Ciao mariano, questo il link della nuova normativa
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

e' bene specificare che le nuove disposizione riguardano le persone giuridiche e per il momento non ci sono variazioni per il visto permanente come "pessoa fisica". Probabilmente a breve verra' cambiata anche questa. chi e' seriamente interessato a trasferirsi penso debba affrettarsi
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 24 Ago 2011 01:08:58    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

mitico67 ha scritto:
mariano ha scritto:
Col 10 agosto e' cambiata la cifra per investire in brasile per avere il visto.150.000 reais ma occupare 10 persone. E 600.000 reais l'altra soluzione. Come pure e' cambiato il visto per aposentadoria, 2600 euros.

Ciao mariano, questo il link della nuova normativa
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

e' bene specificare che le nuove disposizione riguardano le persone giuridiche e per il momento non ci sono variazioni per il visto permanente come "pessoa fisica". Probabilmente a breve verra' cambiata anche questa. chi e' seriamente interessato a trasferirsi penso debba affrettarsi


CONSELHO NACIONAL DE IMIGRAÇÃO
RESOLUÇÃO NORMATIVA No- 95, DE 10 DE AGOSTO DE 2011 Altera dispositivos das Resoluções Normativas nº 45, de 14 de março de 2000, e nº 62, de 8 de dezembro de 2004.

OCONSELHO NACIONAL DE IMIGRAÇÃO, instituído pela Lei nº. 6.815, de 19 de agosto de 1980, e organizado pela Lei nº.10.683, de 28 de maio de 2003, no uso das atribuições que lhe confere o Decreto nº. 840, de 22 de junho de 1993, resolve: Art. 1º O art. 1º da Resolução Normativa nº 45, de 14 de março de 2000, passa a vigorar com a seguinte redação:

"Art. 1º O Ministério das Relações Exteriores poderá conceder visto permanente a estrangeiro aposentado, acompanhado de até dois dependentes, que comprovar poder transferir mensalmente para o Brasil importância, em moeda estrangeira, em montante igual ou superior a R$6.000,00 (seis mil reais).
§ 1º Se o interessado tiver mais de dois dependentes, será obrigado a transferir, ainda, quantia, em moeda estrangeira, em montante igual ou superior a R$2.000,00 (dois mil reais) para cada dependente que exceder a dois.

§ 2º Em qualquer das hipóteses previstas neste artigo, os dependentes deverão estar enquadrados nas disposições da Resolução Normativa que trata da concessão de visto temporário ou permanente a título de reunião familiar."

Art. 2º O inciso V do art. 2º da Resolução Normativa nº 45, de 14 de março de 2000, passa a vigorar com a seguinte redação:
"V - comprovação de aposentadoria e de capacidade de transferir para o País a quantia, em moeda estrangeira, em montante igual ou superior a R$6.000,00 (seis mil reais) nos termos do art. 1º desta Resolução."

Art. 3º O art. 3º da Resolução Normativa nº 62, de 8 de dezembro de 2004, passa a vigorar com a seguinte redação:
"Art. 3º A Sociedade Civil ou Comercial que desejar indicar estrangeiro para exercer a função de Administrador, Gerente, Diretor ou Executivo deverá cumprir com os requisitos estabelecidos pelo Ministério do Trabalho e Emprego, quanto às disposições legais referentes à constituição da empresa e comprovar:

I - investimento em moeda estrangeira em montante igual ou superior a R$600.000,00 (seiscentos mil reais) por Administrador, Gerente, Diretor ou Executivo chamado, mediante a apresentação do Sisbacen,- Registro Declaratório Eletrônico de Investimento Externo Direto no Brasil, comprovando a integralização do investimento na empresa receptora; ou

II - investimento em moeda estrangeira em montante igual ou superior a R$150.000,00 (cento e cinquenta mil reais) por Administrador, Gerente, Diretor ou Executivo chamado, mediante a apresentação do Sisbacen - Registro Declaratório Eletrônico de Investimento Externo Direto no Brasil, comprovando a integralização do investimento na empresa receptor; e geração de dez novos empregos, no mínimo, durante os dois anos posteriores a instalação da empresa ou entrada do Administrador, Gerente, Diretor ou Executivo."

Art. 4º Esta Resolução Normativa não se aplica aos pedidos protocolados antes de sua entrada em vigor.

Art. 5º Esta Resolução Normativa entra em vigor na data de sua publicação.

PAULO SÉRGIO DE ALMEIDA
Presidente do Conselho
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 24 Ago 2011 01:29:23    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

albatros ha scritto:
mitico67 ha scritto:
mariano ha scritto:
Col 10 agosto e' cambiata la cifra per investire in brasile per avere il visto.150.000 reais ma occupare 10 persone. E 600.000 reais l'altra soluzione. Come pure e' cambiato il visto per aposentadoria, 2600 euros.

Ciao mariano, questo il link della nuova normativa
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

e' bene specificare che le nuove disposizione riguardano le persone giuridiche e per il momento non ci sono variazioni per il visto permanente come "pessoa fisica". Probabilmente a breve verra' cambiata anche questa. chi e' seriamente interessato a trasferirsi penso debba affrettarsi


CONSELHO NACIONAL DE IMIGRAÇÃO
RESOLUÇÃO NORMATIVA No- 95, DE 10 DE AGOSTO DE 2011 Altera dispositivos das Resoluções Normativas nº 45, de 14 de março de 2000, e nº 62, de 8 de dezembro de 2004.

OCONSELHO NACIONAL DE IMIGRAÇÃO, instituído pela Lei nº. 6.815, de 19 de agosto de 1980, e organizado pela Lei nº.10.683, de 28 de maio de 2003, no uso das atribuições que lhe confere o Decreto nº. 840, de 22 de junho de 1993, resolve: Art. 1º O art. 1º da Resolução Normativa nº 45, de 14 de março de 2000, passa a vigorar com a seguinte redação:

"Art. 1º O Ministério das Relações Exteriores poderá conceder visto permanente a estrangeiro aposentado, acompanhado de até dois dependentes, que comprovar poder transferir mensalmente para o Brasil importância, em moeda estrangeira, em montante igual ou superior a R$6.000,00 (seis mil reais).
§ 1º Se o interessado tiver mais de dois dependentes, será obrigado a transferir, ainda, quantia, em moeda estrangeira, em montante igual ou superior a R$2.000,00 (dois mil reais) para cada dependente que exceder a dois.

§ 2º Em qualquer das hipóteses previstas neste artigo, os dependentes deverão estar enquadrados nas disposições da Resolução Normativa que trata da concessão de visto temporário ou permanente a título de reunião familiar."

Art. 2º O inciso V do art. 2º da Resolução Normativa nº 45, de 14 de março de 2000, passa a vigorar com a seguinte redação:
"V - comprovação de aposentadoria e de capacidade de transferir para o País a quantia, em moeda estrangeira, em montante igual ou superior a R$6.000,00 (seis mil reais) nos termos do art. 1º desta Resolução."

Art. 3º O art. 3º da Resolução Normativa nº 62, de 8 de dezembro de 2004, passa a vigorar com a seguinte redação:
"Art. 3º A Sociedade Civil ou Comercial que desejar indicar estrangeiro para exercer a função de Administrador, Gerente, Diretor ou Executivo deverá cumprir com os requisitos estabelecidos pelo Ministério do Trabalho e Emprego, quanto às disposições legais referentes à constituição da empresa e comprovar:

I - investimento em moeda estrangeira em montante igual ou superior a R$600.000,00 (seiscentos mil reais) por Administrador, Gerente, Diretor ou Executivo chamado, mediante a apresentação do Sisbacen,- Registro Declaratório Eletrônico de Investimento Externo Direto no Brasil, comprovando a integralização do investimento na empresa receptora; ou

II - investimento em moeda estrangeira em montante igual ou superior a R$150.000,00 (cento e cinquenta mil reais) por Administrador, Gerente, Diretor ou Executivo chamado, mediante a apresentação do Sisbacen - Registro Declaratório Eletrônico de Investimento Externo Direto no Brasil, comprovando a integralização do investimento na empresa receptor; e geração de dez novos empregos, no mínimo, durante os dois anos posteriores a instalação da empresa ou entrada do Administrador, Gerente, Diretor ou Executivo."

Art. 4º Esta Resolução Normativa não se aplica aos pedidos protocolados antes de sua entrada em vigor.

Art. 5º Esta Resolução Normativa entra em vigor na data de sua publicação.

PAULO SÉRGIO DE ALMEIDA
Presidente do Conselho


Leggendo le modifiche sopra descritte, praticamente é cambiato poco o niente.
1. Per il pensionato occorre una rendita pari o superiore a 6.000 Reais, mas SOLO se porta con sé due familiari. Se si trasferisce da solo, sono sufficienti 2.000 Reais. Quindi non occorrono piú nemmeno 2.000 dollari, ma REAIS.
2. Idem dicasi per coloro che si tarsferiscono da IMPRENDITORI. Sono sufficienti circa 60.000 Euro ed assumere 10 persone nell'arco di due anni. Prima se ne potevano assumere solo 5.
3. L'unica VERA modifica (si dovrebbe dire AGGIUNTA) alla legge é la dimostrazione di reddito per il ricongiungomento familiare. Prima, mi sembra che non ci fosse nessua imposizione.

Per il resto non é cambiato niente.
In conclusione, la legge é stata modificata A FAVORE dei potenziali emigranti. In questa legge leggo un indiretto invito ai pensionati europei a trasferirsi in Brasile.

PER MITICO 67
Dove hai letto che le modifiche apportate alla vecchia legge riguardano solo le persone giuridiche? Io non ho trovato niente.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
mitico67

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 16/04/11 22:40
Messaggi: 46
mitico67 is offline 

Località: Rio


Sito web: http://www.ciaoplanet.com


brazil
MessaggioInviato: 24 Ago 2011 03:17:07    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

penso che ci sia un po' di confusione.
la mia interpretazione del testo riguardo il visto come pensionato:
puo' richiederlo chi dimostra una pensione di almeno R$6000 al mese e ha diritto (se ne hanno i requisiti) a portare con se' 2 dipendenti. Se il suo nucleo familiare e' di piu' di 3 persone(lui +2) il valore aumenta di altri R$2000
per il visto come direttore,amministratore etc di una ditta gia' esistente:
la ditta deve versare nel conto della societa' l'equivalente di R$600000,provenienti dall'estero e registrati presso il banco central(sibacen). se si dimostra che durante i primi due anni dall'assunzione del direttore(straniero) si sono assunte 10 lavoratori brasiliani,la cifra scende a R$150000
La normativa 84 del febbraio 2009 e' quella che regola il visto per investitore straniero, persona fisica, avente cpf no cnpj, per il momento non e' stata toccata ma probabilmente la cifra ora necessaria di R$150000 verra' alzata. Cerco di spiegarmi per tutte le persone che sono interessate a trasferirsi in Brasile con questa tipologia di visto. se un certo Mario Rossi immette un capitale di almeno R$150000 dal suo conto personale in Italia nel conto della mia ditta, registrando la transazione presso il banco centrale, entrera' a far parte con una quota sociale nella mia ditta e potra' richiedere il visto permanente. naturalmente ci sono tutta una serie di documenti da presentare etc...
concordi?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
mariano

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 27/01/11 05:39
Messaggi: 49
mariano is offline 

Località: fortaleza





brazil
MessaggioInviato: 24 Ago 2011 03:32:37    Oggetto: Cool 
Descrizione:
Rispondi citando

Avendo 3 computer uno in Italia,un notebook ed uno qui in Paracuru,avevo perso l'indirizzo..http://master etc. Riguardo al trasferimento di pensione mi páre di aver capito che la cifra si e' alzata notevolmente. Quello che mi interessava(ma ormai non piu'),era se un Amministratore investitore in brasile di 150.000 reais,nel fare richesta se deve risiedere in Brasile o in Italia. Ormai mi sono sposato e per il momento ho quel talloncino con foto per 2 anni. Ciao a tutti e grazie.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 24 Ago 2011 08:49:36    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

mitico67 ha scritto:
penso che ci sia un po' di confusione.
la mia interpretazione del testo riguardo il visto come pensionato:
puo' richiederlo chi dimostra una pensione di almeno R$6000 al mese e ha diritto (se ne hanno i requisiti) a portare con se' 2 dipendenti. Se il suo nucleo familiare e' di piu' di 3 persone(lui +2) il valore aumenta di altri R$2000
per il visto come direttore,amministratore etc di una ditta gia' esistente:
la ditta deve versare nel conto della societa' l'equivalente di R$600000,provenienti dall'estero e registrati presso il banco central(sibacen). se si dimostra che durante i primi due anni dall'assunzione del direttore(straniero) si sono assunte 10 lavoratori brasiliani,la cifra scende a R$150000
La normativa 84 del febbraio 2009 e' quella che regola il visto per investitore straniero, persona fisica, avente cpf no cnpj, per il momento non e' stata toccata ma probabilmente la cifra ora necessaria di R$150000 verra' alzata. Cerco di spiegarmi per tutte le persone che sono interessate a trasferirsi in Brasile con questa tipologia di visto. se un certo Mario Rossi immette un capitale di almeno R$150000 dal suo conto personale in Italia nel conto della mia ditta, registrando la transazione presso il banco centrale, entrera' a far parte con una quota sociale nella mia ditta e potra' richiedere il visto permanente. naturalmente ci sono tutta una serie di documenti da presentare etc...
concordi?

Ciao Mitico67
In realtá c'é un po' di confusione, ma nella legge. Andiamo per ordine.
Nella seconda parte del tuo messaggio, concordo in toto con la tua interpretazione.
Nella prima parte invece, ritengo che cosí come sta scritta la legge, si presta a piú di una interpretazione.
1. Nella nuova variazione apportata, il CONSELHO NACIONAL DE EMIGRAÇÃO non dice con chiarezza quanta rendita deve avere il pensionato DA SOLO, ma parla di TRE persone.
2. Leggendo il paragrafo § 1º che segue subito dopo, il CONSELHO spiega in modo CHIARO che per ogni persona in piú, si richiede una rendita di ulteriore 2.000 R$. Se ne deduce quindi che il valore di 2.000 R$ é riferita ad ogni persona. Compreso il SOLO pensionato.

Ovviamente, quanto sopra é la MIA libera interpretazione, che comunque deriva da una mia presunta logica. Ossia, il legislatore (nella fattispecie il CONSELHO NACIONAL DE EMIGRAÇÃO), sta parlando di APOSENTADOS; di gente vecchia e comunque ultrasessantenne, che normalmente ha o potrá avere bisogno di assistenza. Quindi, si é pensato di concedere da SUBITO al coniuge e ad un parente (figlio, nipote ecc...ecc... ) la possibilitá di seguire IMMEDIATAMENTE il Pensionato per assisterlo. Non a caso la legge parla di TRE "dipendenti" e non di due. Inoltre, il Brasile sa che in Italia sono pochissimi i pensionati che percepiscono l'equivalente di 6.000 R$ in su. Se si cambiassero in questo momento 6.000 R$, ci vorrebbero 2.608 Euro. Tutti sappiamo che in Italia queste pensioni le prendono in pochissimi.
A dire il vero, la legge brasiliana non considera SOLO la pensione, ma accetta la CERTIFICAZIONE di qualsiasi altro tipo di rendita LIQUIDA. Possono essere rendite immobiliari (affitti di appartamenti o di locali) o di altra natura. Ma é anche vero, che qualsiasi altro tipo di rendita, prima di DIMOSTRARLA al Brasile, va CERTIFICATA in Italia. Qui mi fermo; tutti immaginate il perché Wink
Infine, se il legislatore avesse veramente voluto innalzare a 6.000 R$ il reddito per il SOLO pensionato, lo avrebbe scritto chiaro e tondo in un articolo a parte. Invece, nel nostro caso, nello STESSO articolo 1º, in un paragrafo parla di TRE persone ed in un altro parla di una persona. Entrambi i paragrafi fanno parte dello stesso articolo ed hanno uno stesso comun denominatore: il valore di 2.000 R$ Pro Capite.

Conclusione. Modestamente ritengo che questa legge abbisogna di una "Interpretazione Autentica" da parte del Supremo Tribunale di Giustizia, altrimenti é un'ottima fonte di rendita per molti avvocati.
Che ne pensate?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
mariano

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 27/01/11 05:39
Messaggi: 49
mariano is offline 

Località: fortaleza





brazil
MessaggioInviato: 27 Ago 2011 19:35:08    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ho trovato questo anche non so se e' attuale,ma e' chiaro.
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
ços_consulares_vistos_permanente_aposentadoria.php?
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 27 Ago 2011 21:36:36    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Leggendo in questo link
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

devo ammettere che la mia opinione sopra descritta, é stata totalmente azzerata.

Tuttavia io continuo a ritenere che la legge non é chiara e va interpretata. Inoltre, é incostituzionale (sia in Italia che in Brasile) considerare SOLO il reddito da pensione. Si possono avere redditi per 10 appartamenti affittati ed una pensione da 420 Euro al mese.
Infine nel link di cui sopra, c'é un altro punto che non é chiaro.
Possono richiedere questa tipologia di visto i pensionati che ricevono un reddito pensionistico pari o superiore a R$ 6.000,00 (seimila reais) mensili . Tale importo consente di richiedere un visto permanente per il dichiarante ed altri due familiari a carico (coniuge e/o figli minorenni) .Quindi, se sono figli maggiorenni cosa succede? Non ottengono l'autorizzazione? Ma mi faccia il piacere.................

Chi ha scritto 'sta cosa ha probabilmente tradotto male la legge dal portoghese in italiano.
In questa parte della legge (la parte scritta in rosso), se é veramente come sta scritto nella legge originale, manca la "ratio legis".

Un'ultima osservazione. Nel link di cui sopra, si dice di autenticare alcuni documenti nelle EX-PREFETTURE. Ossia, per il Brasile, in Italia giá non esistono piú le Prefetture. Ma andassero a lavorare che sarebbe ora!!!

Io ritengo che TUTTA questa normativa sia un insieme di commi contestabili e probabilmente abrogabili. Comunque...................chi vivrá, vedrá

Leggendo l'ultima parte del link (il punto 1 ed il punto 2) mi sono fatto 3 risate Very Happy Very Happy Laughing
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
mariano

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 65
Registrato: 27/01/11 05:39
Messaggi: 49
mariano is offline 

Località: fortaleza





brazil
MessaggioInviato: 28 Ago 2011 03:37:09    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato MSN Messenger
Carlito.CanoaQueBrasil

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 19/01/11 01:22
Messaggi: 71
Carlito.CanoaQueBrasil is offline 

Località: Canoa Quebrada - CE - Brasil





italy
MessaggioInviato: 28 Ago 2011 14:21:49    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Ragazzi una gentilezza: mi potete linkare il documento con ultimo aggiornamento dove viene detto che bisogna assumere 10 persone entro 2 anni una volta portati i 15 mila reais? il mio avvocato sostiene, 2 giorni fa, che ne basta regolarizzare uno. non so se questo puo bastare qui nel farwest cearense o è una normativa che ormai copre tutto il territorio. cmq chiedero nuovamente conferma all'avvocato e vi faccio sapere. tnx
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 28 Ago 2011 19:13:53    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Carlito.CanoaQueBrasil ha scritto:
Ragazzi una gentilezza: mi potete linkare il documento con ultimo aggiornamento dove viene detto che bisogna assumere 10 persone entro 2 anni una volta portati i 15 mila reais? il mio avvocato sostiene, 2 giorni fa, che ne basta regolarizzare uno. non so se questo puo bastare qui nel farwest cearense o è una normativa che ormai copre tutto il territorio. cmq chiedero nuovamente conferma all'avvocato e vi faccio sapere. tnx


Io credo (e sottolineo credo) che tutti stiano facendo un po' di confusione su questo argomento. Probabilmente é dovuto al fatto che spesso ci si dimentica che il Brasile é una Confederazione di Stati. Mi spiego meglio.
Nel 2005 ero a Joao Pessoa e mi recai al Centro Administrativo di quella capitale (in ogni capitale ce n'é sempre almeno uno), per chiedere informazioni su questo specifico argomento. Mi fu spiegato (con leggi alla mano) che in quello Stato era sufficiente aprire un'attivitá ed assumere 5 dipendenti NELL'ARCO DI 2 ANNI. In altra cittá (a Florianopolis) mi avevano detto cose un po' diverse. Da qui deduco che, cosí come in Italia esistono alcune leggi regionali diverse da regione a regione, anche in Brasile esistono alcune leggi statali, diverse da Stato a Stato. Quindi, se é vero o verosimile quanto sopra, bisogna recarsi nel Centro Administrativo dello Stato in cui si intende aprire l'attivitá, e chiedere informazioni sulla materia.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
mitico67

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 16/04/11 22:40
Messaggi: 46
mitico67 is offline 

Località: Rio


Sito web: http://www.ciaoplanet.com


brazil
MessaggioInviato: 30 Set 2011 22:27:47    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Carlito.CanoaQueBrasil ha scritto:
Ragazzi una gentilezza: mi potete linkare il documento con ultimo aggiornamento dove viene detto che bisogna assumere 10 persone entro 2 anni una volta portati i 15 mila reais? il mio avvocato sostiene, 2 giorni fa, che ne basta regolarizzare uno. non so se questo puo bastare qui nel farwest cearense o è una normativa che ormai copre tutto il territorio. cmq chiedero nuovamente conferma all'avvocato e vi faccio sapere. tnx

Carlito, ti rispondo un po' in ritardo, il tuo avvocato puo' avere ragione.la cosa importante e' che dovresti chiedergli se puo' mostrarti casi in cui i suoi clienti abbiano ottenuto il visto con l'assunzione di un solo impiegato. In pratica ti serve sapere se ha esperienza nel campo specifico. Purtroppo molti professionisti in brasile millantano di sapere effettivamente le procedure ma nella realta'..........qui di seguito ti allego i link
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

oltre all'integralizzazione dei R$150000 nella societa' di cui farai parte e' importante il business plan, che deve convincere le autorita' brasiliane della bonta' del tuo progetto
ciao
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage Skype
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> INVESTIMENTI IMMOBILIARI IN BRASILE Tutti i fusi orari sono GMT + 9 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





BRASILE 2014 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008