Indice del forum

BRASILE 2014
Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic


PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

VISTO TURISTICO DIMEZZATO PER GLI ITALIANI !!!
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno

Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> IL BRASILE
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
lion

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/09/11 00:43
Messaggi: 9
lion is offline 







italy
MessaggioInviato: 03 Ott 2011 00:34:09    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Pubblico x intero il <<TRATTATO UE - BRASILE>> sul soggiorno di breve durata con passaporto ordinario, per permettere a tutti anche i lettori di passaggio come stanno le cose ed eventualmente intervenire sulla questione od attivarsi Wink


LEGGETE CON ATTENZIONE E SOFFERMATEVI ALL’ ART 5, DURATA DEL SOGGIORNO:
COME VEDRETE E’ STATO FATTO UN ARBITRARIO SOPRUSO DA PARTE DEL BRASILE NEI CONFRONTI DELL’ITALIA:

13712/10 DT/ff
DG H IT

CONSIGLIO
DELL’UNIONE EUROPEA
Bruxelles, 28 settembre 2010

Fascicolo interistituzionale:
2010/0227 (NLE)

13712/10

VISA 218
AMLAT 102

ATTI LEGISLATIVI ED ALTRI STRUMENTI
Oggetto: ACCORDO tra l’Unione europea e la Repubblica federativa del Brasile in materia
di esenzione dal visto per soggiorni di breve durata per i titolari di passaporti
EU/BR/it 1
ACCORDO
TRA L’UNIONE EUROPEA E
LA REPUBBLICA FEDERATIVA DEL BRASILE
IN MATERIA DI ESENZIONE DAL VISTO PER SOGGIORNI
DI BREVE DURATA PER I TITOLARI DI PASSAPORTI ORDINARI

EU/BR/it 2
L’UNIONE EUROPEA, in appresso denominata “l’Unione”,

e

LA REPUBBLICA FEDERATIVA DEL BRASILE, in appresso denominata “Brasile”,

in appresso denominate insieme “le parti contraenti”,

DESIDEROSE di garantire il principio di reciprocità e di agevolare gli spostamenti riconoscendo ai
cittadini degli Stati membri dell’Unione e ai cittadini del Brasile condizioni di ingresso in esenzione
dal visto per soggiorni di breve durata.

RIBADENDO il loro impegno per assicurare il prima possibile la reciprocità in materia di
esenzione dal visto, nel pieno rispetto delle rispettive procedure parlamentari e delle altre procedure
interne.

AL FINE DI rafforzare i vincoli di amicizia e rinsaldare ulteriormente gli stretti legami tra le parti
contraenti.

TENENDO CONTO del protocollo sulla posizione del Regno Unito e dell’Irlanda e del protocollo
sull’integrazione dell’acquis di Schengen nell’ambito dell’Unione europea, allegati al trattato
sull’Unione europea e al trattato sul funzionamento dell’Unione europea, e confermando che le
disposizioni del presente accordo non si applicano al Regno Unito né all’Irlanda,

HANNO CONVENUTO QUANTO SEGUE:

EU/BR/it 3
ARTICOLO 1
Obiettivo

I cittadini dell’Unione e i cittadini del Brasile titolari di un passaporto ordinario valido possono
recarsi, transitare e soggiornare nel territorio dell’altra parte contraente, senza essere in possesso di
visto, soltanto per turismo o affari per un periodo massimo di tre mesi su sei conformemente alle
disposizioni del presente accordo.

ARTICOLO 2
Definizioni

Ai fini del presente accordo valgono le seguenti definizioni:

a) “Stato membro”: qualsiasi Stato membro dell’Unione, ad eccezione del Regno Unito e
dell’Irlanda;

b) “cittadino dell’Unione”: qualsiasi cittadino di uno Stato membro come definito alla lettera a);

c) “cittadino brasiliano”: chiunque possieda la cittadinanza brasiliana;

d) “spazio Schengen”: lo spazio senza frontiere interne comprendente i territori degli Stati
membri come definiti alla lettera a) che attuano integralmente l’acquis di Schengen;

EU/BR/it 4
e) “acquis di Schengen”: tutte le misure volte ad assicurare la libera circolazione delle persone in
uno spazio senza frontiere interne, insieme a misure di accompagnamento direttamente
collegate per quanto concerne i controlli alle frontiere esterne, l’asilo, l’immigrazione, la
prevenzione della criminalità e la lotta contro quest’ultima.

ARTICOLO 3
Ambito di applicazione

1. Ai fini del presente accordo per “turismo e affari” si intendono:

− attività turistiche;

− visite a parenti;

− il prospettarsi di opportunità commerciali, la partecipazione a riunioni, la firma di contratti e
le attività finanziarie, amministrative e di gestione;

− la partecipazione a riunioni, conferenze o seminari, purché i partecipanti non ricevano alcun
compenso per le loro attività rispettivamente da fonti brasiliane o dell’Unione (ad eccezione
delle spese di soggiorno corrisposte direttamente o tramite un’indennità giornaliera);

− la partecipazione a competizioni sportive e artistiche, purché i partecipanti non ricevano alcun
compenso rispettivamente da fonti brasiliane o dell’Unione, anche se le competizioni
prevedono premi, compresi premi in denaro.

EU/BR/it 5
2. Il presente accordo non si applica ai cittadini dell’Unione e ai cittadini brasiliani che intendano
svolgere attività remunerate o lavoro dipendente, impegnarsi nel campo della ricerca, partecipare a
tirocini, seguire corsi di studio e operare in ambito sociale, o che desiderino dedicarsi ad attività di
assistenza tecnica, ad attività missionarie, religiose o artistiche.

ARTICOLO 4
Condizioni di esenzione dal visto e condizioni di soggiorno

1. L’esenzione dal visto di cui al presente accordo si applica ferme restando le leggi delle parti
contraenti che stabiliscono le condizioni per l’ingresso e il soggiorno di breve durata. Gli Stati
membri e il Brasile si riservano il diritto di rifiutare l’ingresso o il soggiorno di breve durata nei
rispettivi territori qualora almeno una delle suddette condizioni non risulti soddisfatta.

2. Durante il soggiorno i cittadini dell’Unione ammessi a beneficiare del presente accordo
devono rispettare le disposizioni legislative e regolamentari in vigore nel territorio del Brasile.

3. Durante il soggiorno i cittadini brasiliani ammessi a beneficiare del presente accordo devono
rispettare le disposizioni legislative e regolamentari in vigore nel territorio di ciascuno Stato
membro.

4. L’esenzione dal visto si applica indipendentemente dal mezzo di trasporto utilizzato per
attraversare le frontiere delle parti contraenti aperte al traffico internazionale di passeggeri.

5. Fatto salvo l’articolo 7, alle questioni concernenti i visti che esulano dal presente accordo si
applicano il diritto dell’Unione, il diritto nazionale degli Stati membri e il diritto nazionale
brasiliano.

EU/BR/it 6
ARTICOLO 5
Durata del soggiorno

1. Ai fini del presente accordo, i cittadini dell’Unione possono soggiornare nel territorio del
Brasile per un periodo massimo di tre mesi su sei a decorrere dalla data del loro primo ingresso nel
territorio del paese.

2. Ai fini del presente accordo i cittadini brasiliani possono soggiornare nello spazio Schengen
per un periodo massimo di tre mesi su sei a decorrere dalla data del loro primo ingresso nel
territorio di uno Stato membro che attua integralmente l’acquis di Schengen. Detto periodo di tre
mesi su sei è calcolato indipendentemente della durata del soggiorno decorsa in uno Stato membro
che non attua ancora integralmente l’acquis di Schengen.

3. I cittadini brasiliani possono soggiornare nel territorio di ciascuno Stato membro che non
attua ancora integralmente l’acquis di Schengen per un periodo massimo di tre mesi su sei a
decorrere dalla data del loro primo ingresso, indipendentemente dalla durata calcolata per lo spazio
Schengen.

4. Il presente accordo non pregiudica la possibilità per il Brasile e per gli Stati membri di
estendere oltre tre mesi la durata del soggiorno conformemente al diritto nazionale o dell’Unione.

EU/BR/it 7
ARTICOLO 6
Gestione dell’accordo

1. Le parti contraenti istituiscono un comitato di esperti (in appresso denominato: il “comitato”).

Il comitato è composto di rappresentati dell’Unione e del Brasile. L’Unione è rappresentata dalla
Commissione europea.

2. Il comitato si riunisce, ogniqualvolta necessario, su richiesta di una delle parti contraenti per
controllare l’attuazione del presente accordo e risolvere le controversie derivanti dall’interpretazione
o dall’applicazione delle sue disposizioni.

ARTICOLO 7
Rapporto tra il presente accordo e gli accordi bilaterali
di esenzione dal visto in vigore tra gli Stati membri e il Brasile

Il presente accordo lascia impregiudicati gli accordi o le intese bilaterali conclusi tra i singoli Stati
membri e il Brasile, nella misura in cui l’oggetto di tali accordi o intese esuli dall’ambito di
applicazione del presente accordo.

EU/BR/it 8
ARTICOLO 8
Scambio di fac-simile di passaporti

1. Se non vi hanno già provveduto, entro trenta (30) giorni dalla data della firma del presente
accordo il Brasile e gli Stati membri procedono allo scambio, per via diplomatica, di fac-simile dei
propri passaporti ordinari validi.

2. Nel caso di introduzione di nuovi passaporti ordinari o di modifica dei passaporti esistenti, le
parti procedono allo scambio, per via diplomatica, dei fac-simile dei nuovi passaporti o dei
passaporti modificati, corredati di informazioni dettagliate sulle specifiche e l’applicabilità, al più
tardi trenta giorni (30) prima dell’introduzione.

ARTICOLO 9
Disposizioni finali

1. Il presente accordo è ratificato o approvato dalle parti contraenti in conformità delle rispettive
procedure interne ed entra in vigore il primo giorno del secondo mese successivo alla data in cui le
parti contraenti si notificano l’avvenuto espletamento delle suddette procedure.

2. Il presente accordo è concluso per un periodo indeterminato, salvo possibilità di denuncia ai
sensi del paragrafo 5.

3. Il presente accordo può essere modificato previo accordo scritto delle parti contraenti. Le
modifiche entrano in vigore dopo che le parti contraenti si sono notificate l’avvenuto espletamento
delle procedure interne necessarie a tal fine.

EU/BR/it 9
4. Ciascuna parte contraente può sospendere in tutto o in parte il presente accordo. La decisione
sulla sospensione è notificata alla controparte al più tardi due mesi prima della sua entrata in vigore.
Una volta cessati i motivi della sospensione, la parte contraente che ha sospeso l’accordo ne
informa immediatamente la controparte.

5. Ciascuna parte contraente può denunciare il presente accordo tramite notifica scritta alla
controparte. L’accordo cessa di essere in vigore 90 giorni dopo la data della notifica.

6. Il Brasile può sospendere o denunciare il presente accordo solo nei confronti di tutti gli Stati
membri dell’Unione.

7. L’Unione può sospendere o denunciare il presente accordo solo per quel che riguarda gli Stati
membri nel loro insieme.

Fatto a Bruxelles, in duplice esemplare nelle lingue bulgara, ceca, danese, tedesca, estone, greca,
spagnola, francese, italiana, lettone, lituana, ungherese, maltese, olandese, polacca, portoghese,
rumena, slovena, slovacca, finlandese, svedese e inglese, ciascun testo facente ugualmente fede.

Per l’Unione europea Per la Repubblica federativa del Brasile
DICHIARAZIONE COMUNE
SULLE INFORMAZIONI FORNITE AI CITTADINI
RIGUARDANTI L’ACCORDO DI ESENZIONE DAL VISTO

Riconoscendo l’importanza che riveste la trasparenza per i cittadini dell’Unione europea e per i
cittadini brasiliani, le parti contraenti convengono di assicurare la piena divulgazione delle
informazioni riguardanti il contenuto e le conseguenze del presente accordo di esenzione dal visto e
relative questioni, quali i documenti di viaggio validi per l’esenzione dal visto, l’applicazione
territoriale, compreso l’elenco degli Stati membri che attuano integralmente l’acquis di Schengen, la
durata del soggiorno consentita e le condizioni di ingresso, incluso il diritto di ricorso in caso di
rifiuto.

Abraço,
Lion Wink

N.B.: NON RESTA CHE CONTINUARE A RECLAMARE ENERGICAMENTE IN TUTTE LE SEDI ISTITUZIONALI NAZIONALI, EUROPEE, MASS MEDIA ECC. AL FINE DI RIPRISTINARE QUANTO PRIMA I GIUSTI ACCORDI Smile
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Adv



MessaggioInviato: 03 Ott 2011 00:34:09    Oggetto: Adv






Torna in cima
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 03 Ott 2011 02:23:56    Oggetto:  Re: Trattato Bruxelles, UE- Brasile
Descrizione:
Rispondi citando

lion ha scritto:
x Albatros ed amici del forum

LEGGETE CON ATTENZIONE E SOFFERMATEVI ALL' ART 5, DURATA DEL SOGGIORNO:
COME VEDRETE E' STATO FATTO UN ARBITRARIO SOPRUSO DA PARTE DEL BRASILE NEI CONFRONTI DELL'ITALIA:

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Non resta che continuare a reclamare energicamente in tutte le sedi, x ristabilire quanto prima il presente accordo Wink

Abraço, Lion


Ciao Lion.
La problematica di cui si parla in questo topic, sembra essere semplice, ma in realtá non lo é.
L'art.5 a cui ti riferisci, é molto chiaro. Peró, poiché non é una legge ma un ACCORDO, é sufficiente che uno dei concordatari non rispetti gli accordi, e tutto si vanifica.
É giá successo 2-3 anni fa con la Spagna. Rispedivano indietro i turisti per motivi banalisssimi, o addirittura inventati nel momento. Il motivo vero era una rivalsa contro la Spagna, per aver rimandato indietro ragazze brasiliane di dubbia moralitá.

Non é un problema di Giurisprudenza o di Diritto, é un problema delle Diplomazie.
In questi casi, gli unici che possono risolvere il problema sono le diplomazie, i Ministeri degli Esteri, ecc... I cittadini non possono fare assolutamente niente.

Purtroppo, come tutti sappiamo che in questo momento storico, in Italia hanno ben altro di cui occuparsi. Per cui, é inutile prendercela SOLO con il Brasile, ma dovremmo prendercela anche e soprattutto con i nostri politici, ambasciatori e consoli, i quali percepiscono pesantissimi stipendi ed indennitá varie (dai 15 ai 30 mila Euro al mese), praticamente senza far niente.

Inoltre, pensare che il Brasile abbia timore di rinunciare a 1.000 pensionati italiani o a 500 piccoli imprenditori italiani, significa avere la vista corta.
Il Brasile ormai non ha piú bisogno di singoli emigranti artigiani che possano portare benessere o altro. Ormai il Brasile é una forte potenza economica. Ha sicuramente ancora tanti difetti e tanti problemi da risolvere (vedi la criminalitá, vedi la scarsissima cultura, le inesistenti infrastrutture, il pessimo sistema sanitario pubblico, ecc...ecc...), peró in meno di 10 anni ha creato delle strutture giuridiche-amministrative intorno a cui si puó creare VERAMENTE un futuro.
Per esempio, il sistema fiscale brasiliano é migliore, piú efficiente e piú equo di quello di italiano.
Il sistema bancario brasiliano é molto ma molto piú solido del sistema bancario italiano ed europeo.
La burocrazia brasiliana é piú e meglio informatizzata di quella italiana.
La giustizia brasiliana, pur con le sue mille pecche e limitazioni dovute alla corruzione, é piú rapida di quella italiana.
La moneta brasiliana (il Real) é diventata una signora moneta. Le agenzie turistiche e di cambio Europeo, ormai cambiano anche il Real.
La Bolsa Familha (l'equivalente dei nostri assegni familiari), in Brasile, fino a qualche anno fa non sapevano nemmeno cosa fosse.
Tutte queste cose, 10 anni fa in Brasile non esistevano proprio.

Ma voi mi sapete dire in 10 anni in Italia, che caxxo hanno fatto i nostri politici?
Di sicuro, si sono mangiati quello che avevamo accumulato in 40 anni di duro lavoro.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
lion

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/09/11 00:43
Messaggi: 9
lion is offline 







italy
MessaggioInviato: 03 Ott 2011 08:06:11    Oggetto:  disamina ....
Descrizione:
Rispondi citando

Car.mo Albatros

Allora a quanto pare si aspetta una ratifica del governo brasiliano relativamente al "Trattato UE - Brasile" (non è un accordo ma una stipula vera è propria tra i paesi UE e Brasile). Ricordo che questo trattato è stato firmato tra le parti contraenti, l'anno scorso !!!

Ad onor di cronaca va segnalato inoltre che L'italia ha col Brasile un altro accordo bilaterale sul soggiorno turistico breve, risalente al 1960 (sempre 3+3)!!

Appare paradossale come questo Paese (che si, vive di un grande sviluppo economico ma a mio avviso non politico) si svegli una mattina e decida di contravvenire ad accordi, trattati int. ecc.
Vedi, vicenda giustamente ricordata da te relativamente della Spagna( comportamento assolutamente puerile).

Convengo pienamente con te sul fatto che l'Italia dovrebbe avere un po' più di polso e farsi sentire, tempestivamente e energicamente ma con diplomazia (Ministero e Ambasciata) x non vanificare relazioni commerciali, amicizia e tutto quello che di buono possa esserci .

Sicuramente Il Brasile a seguito dello sviluppo crescente economico si sente una superpotenza e pecca di tanta presunzione, dimenticandosi che il mondo è una ruota che gira e l'Italia è un amico storico con una presenza massiccia sul territorio!!!

Il Brasile è un Paese enorme che vive quello che oggettivamente è rapprersentato dall'attualità ma presenta una moltitudine di problemi enormi:

- disuguaglianza sociale elevata
- mancanza di assistenza sanitaria nazionale
- vilenza estrema, soprattutto nelle capitali
- problemi infrastrutturali fuori dai grossi centri
- formazione ed educazione scolastica statale carente o addirittura assente
- corruzione a livelli da guinness dei primati
- indebitamento popolazione ( comprano tutti a rate) sempre più severa

Io adesso non ho la presunzione di esaminare analiticamente e con competenza quanto da te scritto ma :

-Il sitema fiscale brasiliano forse è efficiente ed equo con la popolazione stessa ma appena arriva uno straniero paga anche x loro assieme alla piccola classe media Smile
-La burocrazia è si tanto informatizzata quanto da noi ma almeno nel nordeste è sempre bene armarsi di santa pazienza perchè non si possono preventivare i tempi di riuscita obiettivo finale Smile
-le Banche Brasiliane sono Nazionalizzate, per ora danno soldi alle imprese e vorrebbero anche al Fondo Monetario Internazionale. Smile
Mi sento di dire che però il nostro mercato è saturo e complesso noi abbiamo superato quella fase di sviluppo radicale ( anzi ci stiamo deindustrializzando a causa dei costi)così come sta avvenendo in Brasile!!! cosa succederà appena si stabilizzeranno? nessuno potrà dirlo adesso!!!!
-sulla giustizia brasiliana non so pronunciarmi più di tanto ma dai film e dossier di attualità e commenti op. pubblica brasiliana non mi sento assolutamente di avallare la tua tesi.
Soprattutto poi in rel. al caso Battisti !! vedi poi film : tropa de elite 1- 2, (spiega perfettamente la mafia che regna li, sinergie e corruzione straordinaria tra sistema giudiziario - politico- istituzionale e forze dell'ordine) .
Siamo in un abisso a mio avviso !!! Alla storia politica e personale che avrebbero il PT ed ex e attuali presidenti.
A proposito, sapevate che alla consorte dell' emerito Pres. Lula ovvero Dona Marisa è stato regalato celermente un bellissimo passaporto Italiano (merito di un lontanissimo antenato italiano) alla faccia dei tanti Brasiliani che sono in fila da decenni!!!
A tal propristo il presidente Lula ci ha ringraziando dovutamente Smile))))
-relativamente alla moneta brasiliana (real) attualmente non appare neanche al 10° posto nel mercato mondiale.
Le prime dieci sono dollaro, euro, yen, sterlina, franco svizzero, dolalro australiano, dollaro canadese, krone svedese, dollaro di hong kong, corona norv. e vengono utilizzate nel mercato Forex.
-La bolsa Familha( sussidio familiare) lo ha istituito Lula per il quale è diventato il caposaldo della campagna elettore e clienterale. Si può immagginare anche il perchè!!


D'accordissimo invece su quello che dici in riferimento all'Italia degli ultimi anni( qui mi viene da sorridere per il tono che hai utilizzato giustamente ma venivi da un excursus bem pacato.......), si sta attaversando periodo di crisi enorme come conseguenza della globalizzazione e la classe politica italiana tutta non sembra all'altezza della situazione.
Io però come dissi in un precedente post, sono orgoglioso di essere italiano e dell'Italia stessa come Paese.
Dico questo, per tutto quello che siamo riusciti a fare negli anni e per come ci siamo posizionati nel ranking mondiale fra i Paesi più indistrualizzati e potenti.
Ricordo comunque che l'Italia è il 3° paese al mondo con le più alte riserve auree, circa 2.500 tonnellate!! (quindi la credibilità c'è ancora mi sento di dire) Smile
E' iniziata una nuova era per tutti, i cambiamenti sono già in corso. vedremo nei prossimi anni cosa succederà.


Ritornando all'oggetto, io personalmente adoro il Paese Brasile e spero che risolvano presto sto kaiser di problema.

Um Abraço,
Lion
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
lion

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/09/11 00:43
Messaggi: 9
lion is offline 







italy
MessaggioInviato: 03 Ott 2011 21:06:45    Oggetto:  Int.: Franco Frattini (min. Esteri).
Descrizione:
Rispondi citando

Intanto il nostro On. Ministro sembra non aver capito proprio nulla o fa finta.
ecco il servizio andato in onda al tg5 con intervista :
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 03 Ott 2011 22:05:31    Oggetto:  Re: Int.: Franco Frattini (min. Esteri).
Descrizione:
Rispondi citando

lion ha scritto:
Intanto il nostro On. Ministro sembra non aver capito proprio nulla o fa finta.
ecco il servizio andato in onda al tg5 con intervista :
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Quando si vuol criticare un comportamento, un provvedimento, un'azione e tutto ció che é possibile criticare, sarebbe auspicabile una buona dose di obiettivitá ed autocritica.
Il Ministro (che tra l'altro non mi sta particolarmente simpatico), in quest'intervista, ha spiegato come stanno le cose attualmente. Ha detto cose che giá stavano scritte anche in questo topic. Ha aggiunto anche che altri 18 paesi europei stanno ricevendo lo stesso trattamento limitativo. La stessa diplomazia brasiliana (secondo l'intervista) ha detto che lo stesso trattamento sará imposto a tutti gli altri paesi.
Ora si tratta di RISOLVERE il problema diplomaticamente.

Peró nell'intervista ho anche appreso che le associazioni turistiche ed alberghiere brasiliane si lamentano per l'inevitabile diminuzione del loro fatturato futuro.

Come vedi, é um problema ampio e complesso. I giornalisti fanno del tutto per infilare il caso Battisti anche in questa vicenda, ma secondo me, é una ridicola forzatura dal sapore propagandistico. Il Battisti non é nessuno, ma lo infilano sempre in tutte le vicende. Prova a chiederti il perché.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 03 Ott 2011 22:24:04    Oggetto:  Re: disamina ....
Descrizione:
Rispondi citando

lion ha scritto:
Car.mo Albatros

Allora a quanto pare si aspetta una ratifica del governo brasiliano relativamente al "Trattato UE - Brasile" (non è un accordo ma una stipula vera è propria tra i paesi UE e Brasile). Ricordo che questo trattato è stato firmato tra le parti contraenti, l'anno scorso !!!

Ad onor di cronaca va segnalato inoltre che L'italia ha col Brasile un altro accordo bilaterale sul soggiorno turistico breve, risalente al 1960 (sempre 3+3)!!

Appare paradossale come questo Paese (che si, vive di un grande sviluppo economico ma a mio avviso non politico) si svegli una mattina e decida di contravvenire ad accordi, trattati int. ecc.
Vedi, vicenda giustamente ricordata da te relativamente della Spagna( comportamento assolutamente puerile).

Convengo pienamente con te sul fatto che l'Italia dovrebbe avere un po' più di polso e farsi sentire, tempestivamente e energicamente ma con diplomazia (Ministero e Ambasciata) x non vanificare relazioni commerciali, amicizia e tutto quello che di buono possa esserci .

Sicuramente Il Brasile a seguito dello sviluppo crescente economico si sente una superpotenza e pecca di tanta presunzione, dimenticandosi che il mondo è una ruota che gira e l'Italia è un amico storico con una presenza massiccia sul territorio!!!

Il Brasile è un Paese enorme che vive quello che oggettivamente è rapprersentato dall'attualità ma presenta una moltitudine di problemi enormi:

- disuguaglianza sociale elevata
- mancanza di assistenza sanitaria nazionale
- vilenza estrema, soprattutto nelle capitali
- problemi infrastrutturali fuori dai grossi centri
- formazione ed educazione scolastica statale carente o addirittura assente
- corruzione a livelli da guinness dei primati
- indebitamento popolazione ( comprano tutti a rate) sempre più severa

Io adesso non ho la presunzione di esaminare analiticamente e con competenza quanto da te scritto ma :

-Il sitema fiscale brasiliano forse è efficiente ed equo con la popolazione stessa ma appena arriva uno straniero paga anche x loro assieme alla piccola classe media Smile
-La burocrazia è si tanto informatizzata quanto da noi ma almeno nel nordeste è sempre bene armarsi di santa pazienza perchè non si possono preventivare i tempi di riuscita obiettivo finale Smile
-le Banche Brasiliane sono Nazionalizzate, per ora danno soldi alle imprese e vorrebbero anche al Fondo Monetario Internazionale. Smile
Mi sento di dire che però il nostro mercato è saturo e complesso noi abbiamo superato quella fase di sviluppo radicale ( anzi ci stiamo deindustrializzando a causa dei costi)così come sta avvenendo in Brasile!!! cosa succederà appena si stabilizzeranno? nessuno potrà dirlo adesso!!!!
-sulla giustizia brasiliana non so pronunciarmi più di tanto ma dai film e dossier di attualità e commenti op. pubblica brasiliana non mi sento assolutamente di avallare la tua tesi.
Soprattutto poi in rel. al caso Battisti !! vedi poi film : tropa de elite 1- 2, (spiega perfettamente la mafia che regna li, sinergie e corruzione straordinaria tra sistema giudiziario - politico- istituzionale e forze dell'ordine) .
Siamo in un abisso a mio avviso !!! Alla storia politica e personale che avrebbero il PT ed ex e attuali presidenti.
A proposito, sapevate che alla consorte dell' emerito Pres. Lula ovvero Dona Marisa è stato regalato celermente un bellissimo passaporto Italiano (merito di un lontanissimo antenato italiano) alla faccia dei tanti Brasiliani che sono in fila da decenni!!!
A tal propristo il presidente Lula ci ha ringraziando dovutamente Smile))))
-relativamente alla moneta brasiliana (real) attualmente non appare neanche al 10° posto nel mercato mondiale.
Le prime dieci sono dollaro, euro, yen, sterlina, franco svizzero, dolalro australiano, dollaro canadese, krone svedese, dollaro di hong kong, corona norv. e vengono utilizzate nel mercato Forex.
-La bolsa Familha( sussidio familiare) lo ha istituito Lula per il quale è diventato il caposaldo della campagna elettore e clienterale. Si può immagginare anche il perchè!!


D'accordissimo invece su quello che dici in riferimento all'Italia degli ultimi anni( qui mi viene da sorridere per il tono che hai utilizzato giustamente ma venivi da un excursus bem pacato.......), si sta attaversando periodo di crisi enorme come conseguenza della globalizzazione e la classe politica italiana tutta non sembra all'altezza della situazione.
Io però come dissi in un precedente post, sono orgoglioso di essere italiano e dell'Italia stessa come Paese.
Dico questo, per tutto quello che siamo riusciti a fare negli anni e per come ci siamo posizionati nel ranking mondiale fra i Paesi più indistrualizzati e potenti.
Ricordo comunque che l'Italia è il 3° paese al mondo con le più alte riserve auree, circa 2.500 tonnellate!! (quindi la credibilità c'è ancora mi sento di dire) Smile
E' iniziata una nuova era per tutti, i cambiamenti sono già in corso. vedremo nei prossimi anni cosa succederà.


Ritornando all'oggetto, io personalmente adoro il Paese Brasile e spero che risolvano presto sto kaiser di problema.

Um Abraço,
Lion


Lion, non voglio replicare a tutto il tuo post, anche perché praticamente, concordiamo in molte cose. Voglio invece evidenziare che criticare il governo o i politici della propria nazione, non significa assolutamente rinnegare le proprie origini italiane, la storia dell'Italia o, peggio ancora, disonorare la propria bandiera. Per fare queste cose, giá ci pensa qualche ministro italiano dedito all'alcool, che ha dichiarato pubblicamente che con la bandiera italiana, lui ci si pulisce il culo. Qualche altro primo ministro, con il suo ridicolo, cafonesco e squallido comportamento da giovane ragazzo 75enne, si dá molto da fare per creare disagi ed imbarazzamenti vari a noi che viviamo all'estero.
Quindi, le critiche all'operato politico e governativo, sono una cosa. La Storia, la Bandiera, l'Orgoglio delle proprie origini e tutto il resto, sono un'altra cosa.
Ciao.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
lion

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/09/11 00:43
Messaggi: 9
lion is offline 







italy
MessaggioInviato: 06 Ott 2011 10:46:26    Oggetto:  modifica: Entrance Visas in Brazil
Descrizione:
Rispondi citando

illustre amministratore del forum ti posto questo link, vedi se ci capisci qualcosa e me lo spieghi Smile
certo che ci stanno facendo impazzire !!!! Smile
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Laughing
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 06 Ott 2011 18:15:17    Oggetto:  Re: modifica: Entrance Visas in Brazil
Descrizione:
Rispondi citando

lion ha scritto:
illustre amministratore del forum ti posto questo link, vedi se ci capisci qualcosa e me lo spieghi Smile
certo che ci stanno facendo impazzire !!!! Smile
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Laughing


Illustre Lion, facciamo il contrario. Spiegamelo tu cosa c'é da capire. Ossia, cosa non ti é chiaro? Very Happy Wink
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
lion

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/09/11 00:43
Messaggi: 9
lion is offline 







italy
MessaggioInviato: 06 Ott 2011 22:19:22    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

oi, è ironico!!
hanno tolto l'improrogabile!!! ma non si capisce quanto cazzo ci possiamo stare!!
abraço
Lion
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 06 Ott 2011 23:16:06    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

lion ha scritto:
oi, è ironico!!
hanno tolto l'improrogabile!!! ma non si capisce quanto cazzo ci possiamo stare!!
abraço
Lion


Per adesso 90 giorni. Very Happy Wink
Abraços
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
lion

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 21/09/11 00:43
Messaggi: 9
lion is offline 







italy
MessaggioInviato: 06 Ott 2011 23:34:32    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

invece forse no!!

guarda qui:
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



se le leggi sono queste :
Lei n.º 6.815, de 19 de agosto de 1980.
- Decreto n.º 86.175, de 10 de dezembro de 1981.

nel nuovo schema è stato asportato l'improrogabile anno per l'italia ed asterisco x tutti i Paesi tranne Francia!!!!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


forse è tornato tutto come prima!!!
abraço,
Lion
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Gaudente

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 53
Registrato: 06/07/11 13:47
Messaggi: 13
Gaudente is offline 







thailand
MessaggioInviato: 10 Ott 2011 17:19:28    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Carlito.CanoaQueBrasil ha scritto:
speriamo la situazione si sistemi perchè piu si va avanti puo comprendo quanto siamo mal visti qui in brasile... e pensare che mi sono trasferito qui a far girare la loro economia... Rolling Eyes
le buone azioni non restano mai impunite Laughing
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
christian

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 58
Registrato: 26/06/11 03:29
Messaggi: 29
christian is offline 







italy
MessaggioInviato: 10 Ott 2011 18:02:59    Oggetto:  
Descrizione: E' CAMBIATO QUALCOSA?
Rispondi citando

Ho ricevuto l'email entusiasta da una amica residente a Natal, che racconta che finalmente le cose sono tornate alla normalità e che il Brasile ha ripristinato la situazione dei vissti turistici italiani come erano prima.

In raltà io ho subito cercato conferme online e nessuno riporta tale notizia. Forse si stratta di una bufala e di una informazione errata, o della solita fofoca riportata di terza e quarta mano, tipo il nostro gioco antico del "telefono senza fili"...

Credo che l'unica autorità che possa garantire notizie certe siaa la Polizia Federale.

Chederò precisazioni o conferme a qualche amico che può interpellare gli uffici di Salvador.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Carlito.CanoaQueBrasil

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 19/01/11 01:22
Messaggi: 71
Carlito.CanoaQueBrasil is offline 

Località: Canoa Quebrada - CE - Brasil





italy
MessaggioInviato: 15 Ott 2011 03:18:01    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

ho letto che la polizia federale l'11/10/11 ha confermato 180gg per noi italiani. perfortuna.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 15 Ott 2011 04:36:43    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Carlito.CanoaQueBrasil ha scritto:
ho letto che la polizia federale l'11/10/11 ha confermato 180gg per noi italiani. perfortuna.


Puoi postare il link? Grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Carlito.CanoaQueBrasil

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 19/01/11 01:22
Messaggi: 71
Carlito.CanoaQueBrasil is offline 

Località: Canoa Quebrada - CE - Brasil





italy
MessaggioInviato: 17 Ott 2011 04:46:24    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

L'ho letto in una discussione su internet ma anche 2 amici italiani qui che sono stati alla federale me l'hanno riferito
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
oswald

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 63
Registrato: 24/10/11 15:42
Messaggi: 5
oswald is offline 

Località: bologna, BO

Impiego: pensionato



italy
MessaggioInviato: 24 Ott 2011 21:07:58    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Carlito.CanoaQueBrasil ha scritto:
L'ho letto in una discussione su internet ma anche 2 amici italiani qui che sono stati alla federale me l'hanno riferito


Ciao a tutti ,
ho telefonato ora all'ambasciata in Brasilia e la persona con cui ho parlato mi ha confermato che dai primi di ottobre è stata tolta nella legge che ha cambiato la permanenza le dicitura " improrogabile" . Tolta questa dicitura sempre l'ambasciata a chiesto alle autorità competenti il significato di questo e a tutt'oggi non è stata data una risposta. La stessa persona dell'ambasciata a anche chiamato la policia federal in Fortaleza che ha risposto che per loro la permanenza è tornata a 180 giorni.
Ma ancora nessuno del governo brasiliano ha confermato questo pertanto chi come il sottoscritto deve a dicembre andare a Fortaleza è meglio che si informi molto bene per evitare di arrivare la e essere cacciato indietro.
In tutti i casi se avrò altre notizia vi terrò informato: ora chiamo pure io la policia federal in fortaleza.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
oswald

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 63
Registrato: 24/10/11 15:42
Messaggi: 5
oswald is offline 

Località: bologna, BO

Impiego: pensionato



italy
MessaggioInviato: 25 Ott 2011 01:42:19    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

oswald ha scritto:
Carlito.CanoaQueBrasil ha scritto:
L'ho letto in una discussione su internet ma anche 2 amici italiani qui che sono stati alla federale me l'hanno riferito


Ciao a tutti ,
ho telefonato ora all'ambasciata in Brasilia e la persona con cui ho parlato mi ha confermato che dai primi di ottobre è stata tolta nella legge che ha cambiato la permanenza le dicitura " improrogabile" . Tolta questa dicitura sempre l'ambasciata a chiesto alle autorità competenti il significato di questo e a tutt'oggi non è stata data una risposta. La stessa persona dell'ambasciata a anche chiamato la policia federal in Fortaleza che ha risposto che per loro la permanenza è tornata a 180 giorni.
Ma ancora nessuno del governo brasiliano ha confermato questo pertanto chi come il sottoscritto deve a dicembre andare a Fortaleza è meglio che si informi molto bene per evitare di arrivare la e essere cacciato indietro.
In tutti i casi se avrò altre notizia vi terrò informato: ora chiamo pure io la policia federal in fortaleza.


Allora ho parlato adesso con il banco arrivi della polica federal in aeroporto a Fortaleza la quale mi comunicato che i 180 giorni sono stati ripristinati. Ora manca solo che l'ambasciata abbia la conferma di questo dal governo brasiliano e spero che quantpo prima arrivi. Se altre news vi avviso.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
mister07

Appassionato
Appassionato


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 61
Registrato: 15/01/11 21:50
Messaggi: 115
mister07 is offline 

Località: Torino
Interessi: viaggi,internet,immobiliare
Impiego: imprenditore/immobiliare
Sito web: http://brasilcase.it


italy
MessaggioInviato: 25 Ott 2011 02:21:38    Oggetto:  
Descrizione: visto ripristinato 180 gg
Rispondi citando

Ri-posto quanto avevo già inserito
.....
Inviato: 20 Ott 2011 17:25:12 Oggetto: Visto nuovamente prorogato 180 gg
Descrizione:
E'arrivata la notizia ufficiale che il visto turistico è stato ripristinato come prima.
...............
Visto per Turismo per Italiani
Al fine di ripristinare il trattamento, già riconosciuto ai turisti italiani
prima dell'entrata in vigore della normativa del 20 luglio 2011, il
Ministério das Relações Exteriores ("MRE") brasiliano ha emanato, in data 3
ottobre 2011, il nuovo "Quadro Geral de Regime de Vistos".
La durata del Visto concesso al turista italiano torna quindi a essere di
novanta (90) giorni, prorogabili un'unica volta e per un periodo uguale,
mediante richiesta al Departamento de Polícia Federal entro il termine di
scadenza del visto d'ingresso. In tal modo il Visto per Turismo potrà
garantire la permanenza sul territorio brasiliano per un totale massimo di
centottanta (180) giorni l'anno.
Precisiamo inoltre che, per ottenere la proroga del Visto per Turismo, il
richiedente dovrà presentare alcuni documenti, compilando un formulario
specifico, pagando una tassa e fornendo apposita documentazione della
propria capacità di sostentamento.
Torna in cima
Profilo Messaggio privato HomePage
oswald

Nuovo
Nuovo


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 63
Registrato: 24/10/11 15:42
Messaggi: 5
oswald is offline 

Località: bologna, BO

Impiego: pensionato



italy
MessaggioInviato: 25 Ott 2011 02:45:35    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

In poche parole uno come me che ha già fatto 90 giorni di permanenza in Brasile deve fare qualche domanda o che altro oppure può entrare senza nessun problema come mi è stato detto oggi ? Grazie
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Skype
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> IL BRASILE Tutti i fusi orari sono GMT + 9 ore
Vai a pagina Precedente  1, 2, 3  Successivo
Pagina 2 di 3

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





BRASILE 2014 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008