Indice del forum

BRASILE 2014
Image and video hosting by TinyPic Image and video hosting by TinyPic


PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

IL 15 OTTOBRE 2011 A ROMA
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> OFF-TOPIC
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 17 Ott 2011 20:40:19    Oggetto:  IL 15 OTTOBRE 2011 A ROMA
Descrizione:
Rispondi citando

Il 15 Ottobre 2011 a Roma si é verificato qualcosa di imprevedibile. Alcuni ritengono che vi sia stato un segnale esplosivo dell'enorme disagio che sta vivendo il Popolo italiano. Altri ancora, leggendo i vari forum dei maggiori giornali italiani, sospettano che i 400 "caschi neri" siano una struttura di cossighiana memoria. Altri sostengono che quei 400 facciano parte del black-block; alcuni invece dicono che siano dei Centri Sociali. La maggioranza dei forumisti dei giornali, ritiene comunque che quei 400 siano dei criminali.

In attesa che la Magistratura ci aiuti a capire, sarebbe utile ascoltare anche le opinioni di altre persone. Ovviamente, solo se lo ritenete opportuno.




Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


MI HA LASCIATO PERPLESSO IL FILMATO CON PANNELLA.

===========================================================

Giornata internazionale della rabbia
Arrivano i simpatici indignati
Alcuni MANIFESTANTI hanno devastato due carrozze di un treno regionale proveniente da Caserta ... si sono accaniti sui due vagoni frantumando i vetri, strappando le tappezzerie, scardinando i sedili, attivando gli estintori e rompendo le luci. I due vagoni hanno riportato danni per migliaia di euro e sono stati fermati perché non più agibili.
Speriamo sia finita qui, per il momento l'indignato (per questo) sono io.
commento inviato il 15-10-2011 alle 13:50 da Ho viste cose che voi umani ..
===========================================================


Esperienza diretta
Abbiamo raggiunto lo testa del corteo, bellissimo e pacifico, poi sono arrivati una trentina di incappucciati, dietro un camion con la musica violenta. Hanno acceso i lacrimogeni, e sono partiti a fare disordini. I lacrimogeni erano bianco, rosso e verdi, si! Un Simbolo di destra ad una manifestazione, per chi conosce la simbologia. . Chi erano? Di Forza Nuova? Di Casa pound? Infiltrati provocatori. Ne e' pieno!
commento inviato il 15-10-2011 alle 17:21 da spaoletta
===========================================================

VI PORTO LA MIA TESTIMONIANZA
visto che c'ero anch' io , poi voi traete le vostre conclusioni.
Il corteo e' partito da Piazza Esedra verso Termini e via Cavour in un modo che definire pacifico e festoso e' poco : colori , musica , sorrisi , bandiere , sfotto ' al Premier e al Governo.....poi a meta' di via Cavour abbiamo sentito tutti il botto forte di un petardo e una colonna densa di fumo nero levarsi da un'auto in fiamme e , davanti , tutti i caschi neri a fare una fila unica in modo da non far passare nessuno . I manifestanti pacifici che stavano arrivando si sono messi tutti sul marciapiede opposto mentre altri sono scappati subito . Ho fatto una foto all'auto in fiamme , proprio di fronte alla scalinata che porta a S.Pietro In Vincoli mentre quella parcheggiata subito dopo aveva tutti i vetri infranti . Mentre alcuni teppisti sfondavano le vetrine dei negozi accanto alla macchina in fiamme , uno di loro al vedermi scattare fotografie , mi ha dato una manganellata sulla macchinetta rovinandola irreparabilmente e minacciandomi : " La prossima e' sulla tua testa "
A quel punto sono tornato a piedi alla prima stazione della metropolitana possibile ( piazza Vittorio ) e me ne sono andato a casa .
Non credo che andro' mai piu' a una manifestazione ..
commento inviato il 15-10-2011 alle 17:15 da francesco61
===========================================================

@Sandro: Draghi fa 3 volte lo stipendio di Obama e 6 volte di ...
Bernanke della Fed Americana- Obama fa' - pubblicato- 395.000 dollari come Presidente e Bernanke fa 186.000 dollari come Chairman della piu' importante Banca del Mondo - la US FED-

E Draghi fa 775.000 Euro all'anno ? Ah si prima faceva di piu' a Morgan Stanley : si quelli che regalavano bonus de 1 milione di dollari a testa ai 953 capetti durante la crisi coi soldi datigli dlla FED per aiutare le finanze dei mutui falliti??????
commento inviato il 15-10-2011 alle 15:38 da ernonnetto
===========================================================

PROBABILMENTE SIAMO DI FRONTE AD INFILTRAZIONI
Ad opera dei servizi segreti o organizzazioni parastatali o qualcosa del genere non sarebbe la prima volta
commento inviato il 15-10-2011 alle 15:18 da Gabriele X ICS
===========================================================

è facile arrabiarsi...
Vorrei sapere quanti di questi giovani che sono in piazza oggi, ai quali mi aggungerei volentieri, ma per altri motivi, hanno un genitore o un parente dipendente statale. Solo a Roma ne stanziano circa 1milione con stipendio sicuro allla fine del mese, pensione garantita ad una età che quelli come me sognano solo. Stipendi e pensioni al di sopra della media di almeno il 30% rispetto il privato. Io, che invece sono precario da oltre 35anni, che non ho pensato: sono laureato e quindi pretendo il posto che mi compete, ma mi sono misurato col mercato, ho lavorato con i miei soldi, ho rischiato in proprio, quando mi è andata bene ho dovuto lasciare oltre la metà dei miei guadagni all'erario, quando mi è andata male nesssuno ha havuto pietà, a cominciare dalle banche e da quello Stato per il quale ci sono figli e figliastri, dal quale da anni non riesco a farmi pagare somme importanti per i servizi che ho reso e che però pretende attraverso l'erario che io paghi lo stesso le tasse altrimenti mi pignora casa. Gli evasori, molti, (e tanti di quei giovani in piazza oggi ce li hanno in casa) lo sono perché altrimenti dovrebbero vendersi casa, quella casa agognata coi sacrifici di anni di lavoro. I veri evasori si annidano tra quelli (coperti dalla politica) che comprano e vendono aziende (vedi Telecom) senza soldi ma con la complicità delle banche e della finanza. Gente che poi alla politica deve in qualche modo restituire. E come restituisce se non in nero.
commento inviato il 15-10-2011 alle 15:09 da alan28
======================================================

so talmente indignati..
che se c'è da arruffare qualcosa o sfasciare le vetrine ci mancherebbe che qualuno gli dica niente.. poi mi raccomando domani sera se qualcuno spara una miccetta vicino l'olimpico ergastolo a vita!
commento inviato il 15-10-2011 alle 15:05 da Kibb
===========================================================

Ma una capatina dai porporati...
che per anni hanno finto di non veder nulla e si fanno portatori dei valori(in valuta pregiata, in euro meglio ancora finchè regge) Cattolici (non Cristiani perchè Cristo queste "persone" le vedrebbe come i sacerdoti del Sinedrio)?
commento inviato il 15-10-2011 alle 14:39 da sentenza78
=========================================================

IO C'ERO.

Un mare di gente pacifica, di tutte le età...maggioranza giovani.

Alla metro Cavour, improvvisamente almeno 60 persone, italiani, cominciano a travisarsi, sono tutti vestiti di nero, divelgono pali segnaletici e sfondano i vetri del supermercato Elite, neomen omen, famoso per gli altri prezzi...vedo volare confezioni varie lanciate sopra la folla, un adulto scappa con due bottigliette di limoncello.

Servizi di sicurezza? Nulla !!

Evidentemente l'attacco serviva a distogliere camionette e poliziotti, per poter entrare nella zona dei ''Palazzi'', il Corso, piazza Venezia, palazzo Grazioli, i fori imperiali bloccati da un ''Muro'' di blindati.

Verso il Colosseo i BB cominciano ad organizzarsi travisandosi in quantità, tutti in nero, anche ragazze, alcune centinaia di violenti, fumogeni colorati, invasione del foro romano.

Al Colosseo la parte pacifica contesta pesantemente i BB, che sfottono i pacifici sull'alto dei muri della Metro.

Procedo attaccato ai BB con tanti pacifici, a via Labicana botti, vetrine interinali distrutte, auto incendiate, fuoco a un magazzino del Min Difesa, altre auto incendiate, attaccata e distrutta una banca incrocio con via Merulana, bancomat imbrattato da vernice tutte le vetrine in frantumi...un adulto dirottava i pacifici lontano dai BB che distruggevano. Blindati Polizia bloccavano l'ingresso su san Giovanni.

Sicurezza assente sul finale del percorso che così ha consentito la distruzione, sangiovanni conquistata a fatica.

Una debacle.
commento inviato il 15-10-2011 alle 19:47 da Africarlo

===========================================================

Dalla piazza
Arrivo ora da Piazza san Giovanni e trovo deplorevole che anche su queste pagine ci si scontri tra destra e sinistra per partito preso: la stragrande maggioranza dei manifestanti ha proptestato contro i ragazzotti vestiti di nero con gli zaini pieni di bombe carta, le maschere antigas sul viso e i martelli da muratore in mano.

Molti di loro sono stati insultati dai manifestanti e sarebbe specie all'inizio degli scontri stato facilissimo per la polizia arrestarne parecchi, così come avrebbero potuto circondarli nella piazza alla fine dgli scontri, quando le migliaia di persone inermi erano defluite. Si trattava in molti casi di ragazzini, uno dei quali mi ha risposto quando gli ho detto che la sua era violenza stupida "la violenza la subisco tutti i giorni". Ma perché invece di aiutarci le camionette e gli idranti sono passati tra la folla assiepata a velocità folle, bagnandoci tutti e scatenando il panico a più riprese?

Credo che in futuro solo il ristabilimento di appropriati servizi d'ordine come abbiamo avuto per tutti gli anni 60 e 70 permetterà di isolare, identificare ed arrestare i devastatori, che oltre alle cose devastano la libertà di espressione e di manifestazione.

Non dividiamoci tra una e l'altra fazione, non accusiamoci di fomentare, giustificare o eccessivamente reprimere, rendiamoci conto che le libertà che rischiamo di perdere sono un bene comune, come l'acqua o l'aria pulita.
commento inviato il 15-10-2011 alle 19:35 da guorlan
===========================================================

W le forze di Polizia
E cacciate quella "giornalista" di RaiNews che ha detto che c'erano poliziotti infiltrati con le kefia. Le Forze dell'Ordine sono state magnifiche: per chi non lo sapesse hanno armi da fuoco; si sono limitati ad un po' di gas, schizzi d'acqua fresca e qualche manganellata, manco troppe.
Ci potevano scappare i morti, se eravamo in USA certamente più di uno.
Per sapere come stanno le cose aspetto il TG1
commento inviato il 15-10-2011 alle 19:27 da Ho viste cose che voi umani
===========================================================

RIDURRE LE SPESE PER LE FORZE DELL'ORDINE ?
Ridurre le spese per le Forze di Polizia significa, per esemplificare in modo
comprensibile anche agli inetti che non mancano, comportarsi come un padre di famiglia che non comprasse le medicine per risparmiare. Ecco ho espresso un paragone calzante? Vi rendete conto dopo SEI ORE di caroselli quanta tensione, quanto stress, quanta fatica, quanta paura, quanti pensieri per le proprie famiglie li hanno colpiti.
Vi rendete conto quanta preoccupazione da parte delle loro madri,padri,mogli e figli. Sono tutti figli del popolo, non di una èlite. Si sarebbe potuto fraternizzare con loro.
Invece una squadra di disturbatori ha stroncato una manifestazione pacifica e affollatissima provocando danni materiali alla città, preoccupazione per tutti e dolore per una democrazia mortalmente ferita. Forse ci sono state carenze nell'organizzazione (mancava un servizio d'ordine interno che solo i sindacati sanno fare) e anche forse nel servizio di sicurezza ( non tutte le forze
dell'ordine hanno istituzionalmente la preparazione per l'O.P. anche se fanno "numero").
Decisamente una brutta pagina da dimenticare che purtroppo darà la stura alle dichiarazioni in libertà di persone irresponsabili. I violenti hanno fatto volenti o nolenti un piacere a costoro.
commento inviato il 15-10-2011 alle 19:15 da penna verde
=========================================================

Comportamento Forze dell'Ordine, qualcosa non quadra.
Conosco bene Roma e piazza S. Giovanni e quello che mi ha più colpito e vedere schierate le Forze dell'Ordine con i teppisti che gli tiravano -da 20 metri- quintali di mattoni e sampietrini senza aver visto una reazione.

Ridicolo e assurdo vedere i teppisti assaltare addirittura i blindati in movimento per cercare di rompere i finestrini, senza che nessun teppista sia stato preso e bastonato alla grande.

E' incredibile che l'unica cosa che hanno fatto le Forze dell'Ordine sia stata quella di sparare getti d'acqua.

Da quanto si è visto su Rai news, pare che le Forze dell'Ordine abbiamo avuto disposizioni di lasciare fare ogni devastazione e farsi riempire di botte.

Come a Genova fu incendiato un mezzo de CC e assaltata una camionetta, anche a Roma è successo lo stesso e per fortuna i carabinieri sono scesi dal mezzo.

Perchè qualcuno (magari al Ministero dell'Interno) non si chiede per quale motivo le Forze dell'Ordine possono essere dure con gli operai che manifestano e non con i teppisti che distruggono tutto ?

Come mai, quando all'estero le manifestazioni degenerano si parla sempre di 800-1.000 arresti e qui in Italia, se tutto va bene, ne viene fermato uno solo che, se per caso poverino, ha incendiato un'auto, distrutto una ventina di vetrate, spaccato un bancomat, dato fuoco ad un portone, al massimo subisce un processo e poi viene lasciato libero (magari con tante scuse) ?

E meno male, poi, che a intervenire sono gli agenti antisommossa !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

commento inviato il 15-10-2011 alle 19:06 da Pasquino-rm
===========================================================

Facile parlare...
Se i poliziotti avessero carta bianca, farebbero tabula rasa dei black blok, ma, secondo me saggiamente, vengono tenuti a freno perchè sarebbe troppo pericoloso caricare questi delinquenti con il rischio di schiacciarli verso i non violenti. L'ordine pubblico è un compito molto delicato per chi comanda, si preferisce subire e contare i danni materiali perchè se invece ci scappa il morto "salterebbero" Questori e Prefetti, oltre alla gogna mediatica che ne scaturirebbe.
Piuttosto oggi, nell'occasione del blindato dei Carabinieri bruciato, si stava verificando un altro episodio Giuliani. Bravi i due CC che hanno abbandonato velocemente il mezzo senza reagire, ma se avessero sparato io li avrei giustificati...
commento inviato il 15-10-2011 alle 18:51 da voltan
==========================================================

Non lasciamoli impuniti!!!
Dai filmati si possono rintracciarne molti...In galera e che i genitori paghino i danni!!
commento inviato il 15-10-2011 alle 18:46 da report
=========================================================

ogni volta stranamente gli incappuciati prendono il sopravvento
Ogni volta, stranamente, gli incappucciati prendono il sopravvento ...... i poliziotti tutti imbranati .... mah! .. qualcosa non funziona e tutto fa pensare a una strategia
commento inviato il 15-10-2011 alle 18:46 da giulia42
===========================================================

LARUSSA : L'ESERCITO SI DEVE MUOVEREEE !!!
Okkio..La Russa..sveglia,eehh !!

Qui non si sta giocando......;svegliaaa e tutti in galera questi delinquenti che altro non sono e saranno !!!
commento inviato il 15-10-2011 alle 18:40 da Jansen
===========================================================

rai news
sto seguendo da tempo la diretta di Mineo su rai news...una delle giornaliste - tale Manna - ha detto ad un certo punto che tra i violenti ci sono poliziotti in borghese e con i caschi...per me quella giornalista va semplicemente licenziata. Mineo, a onor del vero, le ha detto che questa è la solita mitologia che da tempo si racconta...ma non c'è da perdonare una così.
commento inviato il 15-10-2011 alle 18:31 da alessavale
===========================================================

E se qualche malato deve andare al S.Giovanni ora ?
Pensate un attimo al disgraziato che in ambulanza dovrebbe andare per urgenza all'ospedale S.Giovanni....Adesso....

Ma ci pensate o no; è accettabile questa guerra in citta' ????

Ma il questore dovrebbe scomparire...e l'esercito presidiare la nostra Citta' Eterna,no andare in missione all'estero .... !!!!!
commento inviato il 15-10-2011 alle 18:26 da Leonardo59
===========================================================

guardatevi la diretta
guardatevi la diretta cosa sta succedendo a san giovanni.
forze dell' ordine assolutamente incapaci, assolutamente incapaci.
o sono d'accordo con i manifestanti violenti o sono da mandare tutti a fare un corso di gestione della guerriglia.
ma vi rendete conto che stiamo parlando di una zona abitata, commerciale, non di uno stadio?
Basta manifestazioni nel centro storico della citta'
commento inviato il 15-10-2011 alle 18:21 da fabio ff
==========================================================


stò vedendo cose assurde...
caricati i manifestanti pacifici e con le mani alzate dalla polizia....ai violenti no pero'...non vi sembra strana sta cosa?
commento inviato il 15-10-2011 alle 18:10 da bobotheedge
===========================================================

Questi CRMINALI usano tecniche MILITARI
sono ben addestrati alla guerriglia. Sanno come muoversi, come usare bombe carta. Vi pare possibile che siano studenti univesitari, artigiani, operai e casalinghe??? ma dai, siamo seri!!!
P.S. non mi pare di aver visto NEMMENO un CC o PS rompere in testa a 1 solo di questi il manganello, come hanno fatto con la ragazza a Bologna
commento inviato il 15-10-2011 alle 18:09 da silvia.puglia1
===========================================================

Prefetto
Questa mattina il Prefetto aveva detto ai TG che non c'erano particolari motivi di preoccupazione...un genio!!!
commento inviato il 15-10-2011 alle 17:59 da luca1960
===========================================================

Ma.
che disastro!!!! questi incappucciati bisognerebbe prenderli e pestarli per bene, sono loro e chi li paga la rovina dell'italia...Per queste manifestazioni non bastano i poveri e pochi poliziotti, bisogna intervenire anche con l'esercito e non mandarli solo in missioni fuori dall'italia.
commento inviato il 15-10-2011 alle 17:53 da nick86
===========================================================

Da oltre un'ora sto seguendo la diretta su Rai news. Non essendo di Roma, avevo intenzione di seguirla in tv e di esserci, seppur virtualmente. Ho i brividi a vedere quello che sta accadendo.
La rabbia cieca sta avendo la meglio sulla pacifica manifestazione annunciata.
Che la politica si dia una smossa, perchè la vedo nera.

commento inviato il 15-10-2011 alle 17:51 da viviana pa.
===========================================================

Finitela con la favola degli "infiltrati" fra i bravi ragazzi !
Le riprese TV parlano chiaro :

Nello zainetto non solo gli "incappucciati" ma pure gli "scappucciati" non avevano le "merendine"
Li abbiamo visti tirar fuori di tutto ( tranne i panini ) cibetti di porfido, bastoni telescopici, maschere antigas, bottiglie di benzina, biglie di ferro eccc
Sono gli stessi psicopatici figli di papà o avanzi di galera che bruciavano le bandiere Italiane e insultavano la memoria dei nostri soldati morti in guerra

E se s'"infiltrano" è perchè certa sinistra MASOCHISTA li lascia infiltrare, li coccolano, li proteggono
commento inviato il 15-10-2011 alle 17:51 da queimada
===========================================================

Forse ho bisogno uno psichiatra!
Vedendo queste immagini, io tifo per la polizia. Ma questo mi crea non pochi sensi di colpa , proprio io ragazzo dell` autonomia operaia tantissimi anni fa , che ho visto ragazzi come me lasciarci la pelle per delle idee. Ma sono pazzo io o opportunista ormai ricco borghese ,o siete pazzi voi che ripetete gli errori dei padri ,che non avete letto i libri di storia, che credete di essere negli anni 70. Il mondo e` cambiato , ma voi volete il passato, boccciato in ogni parte del mondo, voi volete il salario garantito, la ridistribuzione della ricchezza, universita` per tutti con subito posto di lavoro!!
Mamma mia come sonmo diventato vecchio! No, sapendo come e` andata a finire, non ho molta nostalgia per quegli anni incredibili della mia gioventu`!!
M77 Con profonda tristezza
commento inviato il 15-10-2011 alle 17:48 da rudy77
===========================================================

Migliaia di CC e PS non sanno fermare 200 delinquenti???
Guarda un po' che cosa strana..........

commento inviato il 15-10-2011 alle 17:48 da silvia.puglia1
===========================================================

Esperienza diretta
Abbiamo raggiunto lo testa del corteo, bellissimo e pacifico, poi sono arrivati una trentina di incappucciati, dietro un camion con la musica violenta. Hanno acceso i lacrimogeni, e sono partiti a fare disordini. I lacrimogeni erano bianco, rosso e verdi, si! Un Simbolo di destra ad una manifestazione, per chi conosce la simbologia. . Chi erano? Di Forza Nuova? Di Casa pound? Infiltrati provocatori. Ne e' pieno!
commento inviato il 15-10-2011 alle 17:21 da spaoletta
===========================================================

CAMBIAMO DALLE BASI
Siamo ancora legati a sistemi medievali di rapporti signorotto-contadino (metà del raccolto al signorotto che in cambio ti faceva arrivare qualche briciola dei suoi avanzi, in più si trombava la figlia del contadino).
Forse sono passati quasi 1000 anni e dovremmo cambiare quel sistema.
Abbiate il coraggio, la dignità, la volontà, l'amor proprio di NON CHIEDERE al politico, al prete, al potente, la RACCOMANDAZIONE: sarete degli SCHIAVI A VITA e a vostra volta, appena ne avrete la possibilità, renderete schivo qualcun altro, perchè sarete dei FRUSTRATI. CE LA POTETE FARE DA SOLI, SENZA CHIESA E SENZA POLITICA, vi hanno fatto credere il contrario per centinaia di anni, ma non è così Berlusconi ha basato la promozione della sua figura esattamente come ha fatto marketing la chiesa per 2000 anni: lui è l'unto del signore, fa miracoli, ecc... Infatti la maggior parte dei suoi seguaci è quasi una setta di anziani e cattolici praticanti. SIATE LAICI E PENSANTI! SVEGLIATEVI DAL TORPORE!
commento inviato il 15-10-2011 alle 14:16 da la verita fa male
==========================================================

vorrei solo dire..
basterebbe vietare nel modo piu' assoluto (pena l'arresto immediato) di coprirsi il viso e indossare casco o altri indumenti sulla testa .in altre parole chi vuole partecipare a una qualsiasi manifestazione di piazza deve obbligatoriamente andare a viso scoperto e senza casco o cappucci .
io credo che non ci voglia poi cosi' tanto evitare incidenti ,chi viola le regole va subito fermato e arrestato.
ma forse questi caos e guerriglie fanno comodo a qualcuno????
commento inviato il 16-10-2011 alle 22:14 da aldolivio
===========================================================

Sappiamo qualcosa ?
Ma chi sono questi black bloc ? E che cosa vogliono. Credo sarebbe utile sapere un po' di più di questa gente. Non credo affrontino simili avventure criminali, con tutti i rischi e credo anche costi, senza un progetto. Credo anche che il ministro dell'interno sappia, o almeno dovrebbe sapere, quali sono gli obiettivi e chi c'è sotto questa organizzazione. Bisogna capire tutto questo oltre che deplorare i fatti, altrimenti, solo lamentandoci non arriviamo a nessuna conclusione.
commento inviato il 16-10-2011 alle 22:12 da matri41
===========================================================

12 arrestati ???
A new York pochi giorni fa hanno arerstato 700 manifestanti pacifici perchè erano scesi dal marciapiede invadendo la carreggiata e ostruendo il traffico. Tra loro e noi ci vorrebbe una via di mezzo ...
commento inviato il 16-10-2011 alle 22:07 da vaifacile
===========================================================

io non li capisco
Sono mesi che esponenti politici come Di Pietro dicono che in Italia ci vuole una primavera araba, che Berlusconi è come Mubarak, che ci vuole la rivolta sociale, le piazze, eccetera e adesso tutti si dissociano. Ma non era quello che volevano? Adesso salta fuori che c'erano mille infiltrati della polizia che hanno scatenato i disordini per fare un favore a Berlusconi. Patetico. Riesumano persino vecchie foto scattate in Canada spacciandole per italiane, con i poliziotti e black bloc con le scarpe uguali. Bufale ormai smascherate da anni. Gli infiltrati ai cortei ci sono ovviamente, ci sono sempre stati, poliziotti in borghese coi capelli lunghi e trasandati, ma non fomentano disordini, al contrario cercano di individuare dall'interno i violenti.
commento inviato il 16-10-2011 alle 10:28 da avalon
===========================================================

Innanzitutto solidarietà alle forze dell'ordine, ricordiamoci che tra loro ci sono padri di famiglia e giovani del popolo.
Io credo che sia stato un grosso errore da parte dei responsabili delle stesse forze dell'ordine (questore? prefetto?) che non hanno capito cosa potesse succedere e dare le opportune indicazioni.
Mi chiedo: come mai nonostante le centinaia di persone violente ci siano stati solo 12 arresti?
commento inviato il 16-10-2011 alle 10:25 da traisoli
===========================================================

Una manifestazione distrutta
Un governo che sta distruggendo questo paese, un popolo che si presenta in piazza per urlare la propria indignazione. E poi un gruppo organizzato di 500-1000 persone che si infiltra, contro la stragrande maggioranza del corteo, e di fatto:
distrugge una città e distrugge un corteo che voleva (e non ha potuto) urlare la sua indignazione.
La mia solidarietà va: alle forze dell'ordine, ed ai manifestanti (sostanzialmente TUTTI) che si sono visti scippare la possibilità di dire la loro e sono dovuti scappare terrorizzati. E a ROMA, che NON NE PUO' PIU' di essere stuprata così
commento inviato il 16-10-2011 alle 10:16 da Mario66
===========================================================

ACAB
Capisco che leggendo giornali e vedendo TG ci siano davvero scarse possibilità di capire cosa succeda in alcune aree di ribellismo giovanile più o meno velleitario.
Un osservatorio utilissimo della aggregazione giovanile è lo stadio e non a caso ACAB ( all cops are bastard ), che compare sul blindato che stà bruciando a San Giovanni, è una delle sigle che viene tracciato più spesso sui muri da questi ragazzi che appartengono alle varie tifoserie di tutta Italia.
Basta recarsi allo stadio su metro e tram popolati da questi “tifosi” per capire molto di questa loro volontà di “sfasciare”.
Su questa “piattaforma” c’è una aggregazione trasversale che và dalla destra estrema ai gruppi antagonisti riconducibili ad alcuni centri sociali.
Prendetene atto perchè, così come avvenuto dopo la morte del tifoso Sandri intorno allo stadio Olimpico o durante gli scontri a Piazza del Popolo il 14 dicembre, in piazza c’erano ragazzi che hanno una volontà comune di “comparire” devastando, sbeffeggiando le Forze dell’Ordine avendo una “coscienza” di quello che fanno che prescinde dal contesto...stadio o piazza purchè si faccia casino e più se ne fà più si “fomentano” !
Lasciate perdere le semplificazioni di attribuire alla SINISTRA questi teppisti perchè questa valutazione autoconsolatoria vi farà sottovalutare il problema che invece è diffuso e trasversale e lo vedete già anche nelle bande di giovinastri che girano nei nostri quartieri.
commento inviato il 16-10-2011 alle 09:59 da undicianninb
===========================================================

A.A.A. cercansi intellighenzia alla Carlo Alberto Dalla Chiesa
Occorre individuarli e assicurarli alla Giustizia ivi compresi complici a tutti i livelli, anche quelli familiari che non denunciano il "pupo"....rosso con o senza orecchino!!!
commento inviato il 16-10-2011 alle 11:10 da leonello31
===========================================================

io sono indignato
e spero che ce ne siano tanti oggi su questo sito che siano indignati, al di la della politica e dei suoi errori, al di la della parte politica, per come le autorita', tutte, hanno gestito la situazione ieri a roma. Sono indignato per i danni, per i rischi che le persone comuni hanno corso andando in giro liberamente nella loro citta'. Sono indignato anche per i soldi che tutti i mesi il sindaco, il questore, il prefetto, il capo della polizia, questo genio manganelli, si prendono per deliberatamente malgestire ogni evento.
Andate all' estero, usate un po di quei soldi per vedere la differenza e per imparare un mestiere. Da noi, per me, vi concederei quello di caldarrostaro a via cola di rienzo.
APAB
commento inviato il 16-10-2011 alle 10:42 da fabio ff
===========================================================

Il carabiniere che ha rischiato la vita...
dall'articolo:

".... Ma ho evitato il peggio e ho tenuto sempre la pistola nella fondina..."

Ecco,meglio, ha evitato processi e condanne....

E sopratutto, è tornato a casa, anche se passando per un'ospedale...

Auguri....

C'è chi non è stato cosi fortunato....anche se ha fatto solo il suo dovere....
commento inviato il 16-10-2011 alle 11:55 da DAGO
===========================================================

Il sacco di Roma.
E' stata un gran successo la marcia degli "indignati" : Roma , messa a ferro e fuoco, come facevano una volta i barbari, milioni di euro di danni, da sottrarre a servizi sociali e sanità, madonna infranta, viltà più assoluta da parte di romani che vedono le loro auto, frutto di sacrifici, date alle fiamme e non muovono un dito, paralizzati dalla paura, carabinieri , con inutili pistole, terrorizzati lasciano il loro blindato alle fiamme ,migliaia di pagine sulle quali giornalisti,vecchi e nuovi potranno esercitare la rituale calligrafia. Ecco subito dichiarazioni sconcertanti nella loro ripetitività:i criminali, portati come su un" tapis roulant" dai dimostranti cosiddetti buoni, pesci piranha nello stagno creato dall'innocenza di altri,erano organizzati alla perfezione e ben informati dei piani difensivi delle forze dell'ordine,ben lontani da tale perfezione, si proprio come nell'immediatamente precedente sacco di Roma e nel precedente "storico" del G8 di Genova, tragico non perché un ragazzo il quale era stata allevato a nutella e a massima che uccidere un carabiniere porta in paradiso, è stato ucciso, ma perché quel carabiniere, un suo coetaneo di Calabria, allevato a poco pane e cipolla dell'orto del vicino, che ha difeso se stesso e lo Stato è stato messo alla gogna da Magistratura, Politica, Società civile, Benemerita stessa,mentre quello stesso nome letto sul blindato in fiamme è dato a strade,piazze.
Federico Marini
commento inviato il 16-10-2011 alle 11:53 da FedericoMarini
===========================================================

Se fossi...
...un appartenente alle forze dell'ordine....ed al posto del militare che fugge dal suo mezzo...sicuramente avrei tirato fuori la pistola dalla fondina ed avrei sparato per difendere la mia vita ed il furgone... un bene dello stato...
a questo punto posso incominciare a pensare che sono stati anche loro complici del vandalismo che ha messo a fuoco la città di Roma...adesso incomincio a pensare che se non reagiscono più a questi fatti di violenza...mi domando a cosa serve tenere tanti uomini in divisa se i politici impediscono loro di difendere lo stato...mandiamoli tutti a casa cosi si otterranno anche miliardi di risparmi e che ben venga la anarchia e dove ognuno possa difendere come meglio crede le sue proprietà...anche con le armi se necessario...
commento inviato il 16-10-2011 alle 11:49 da papalima
===========================================================

Sembra facile...
Già, sembra facile, da fuori, fermare i "black bloc", ma notizie da confermare, e verificare, sembra che i black bloc sotto caschi, maschere, sciarpe e quant'altro abbiano sembianze umane, non siano di colore verde, ne che abbiano le antenne, e sopratutto( bisogna, ripeto, verificare ),non hanno nessun marchio a fuoco...

Questo rende possibile l'assurdità che quando lanciano pietre, bastoni, spranghe ed estintori (ah, ieri ne ho rivisti in giro....un estintore a queste manifestazioni dev'essere un must....) sono sicuramente black bloc, ma quando invece vengono manganellati, arrestati, giudicati, si trasformino improvvisamente in pacifici manifestanti innocenti, appartenenti a ben identificabili liste politiche, i quali sono sempre innocenti passati li per caso, a due ore dagli inizi degli scontri, e sicuramente non coinvolti...

Poi , sempre da verificare chiaramente, se un black bloc ci rimette la vita in una di queste manifestazioni, diventa invece "ragazzo", eroe, innocente vittima della violenza poliziesca, a cui si dedicano piazze e aule senatoriali....

Quindi è vero che da fuori sembra facile, dopotutto basta trovare esseri verdi, con le antenne e marchiati a fuoco ed arrestare quelli, e lasciare in pace ragazzi che hanno tutto il diritto di manifestare pacificamente....ma alla luce di queste notizie, pare che cosi facile non sia...

P.S. 500 biglie d'acciaio, maschere, mazzette....ragazzi che andavano a fare una gita.... what's else??

Mica erano verdi, no??
commento inviato il 16-10-2011 alle 11:46 da DAGO
==========================================================

La globalizzazione è servita
Come mai questi casini sono successi da noi e non altrove? Eppure si manifestava un pò dappertutto.
Quando a Genova quello scimmione tatuato ha fatto annullare una partita tra due nazionali, quanto tempo è stato in gabbia?
Ieri si è visto chiaramente cosa ha rischiato quel carabiniere a Genova durante il G8, ma una certa stampa è stata solo capace di colpevolizzarlo per anni, come se avesse il dovere di farsi arrostire.
E qui abbiamo la risposta: negli Stati Uniti o in in Inghilterra queste cose non accadrebbero mai.
Adesso facciamo la conta dei danni che mi auguro vengano risarciti prima di tutto ai carabinieri e ai poliziotti rimasti feriti (che oltre alla crisi, che vale anche per loro, hanno dovuto subire pure questo) e poi agli esercizi commerciali che siano in grado di dimostrare di aver pagato regolarmente le tasse.
Ci mancherebbe solo che venissero risarciti gli evasori fiscali che hanno creato il debito pubblico.
Ciò non toglie che le ragioni della protesta, quella pacifica, fossero sacrosante.
Il potere finanziario la deve smettere di strozzare la gente che ha diritto di non pagare il debito agli strozzini.
La Politica mondiale, quella con la P maiuscola, deve impedire che il suddetto potere prenda il sopravvento, perchè quando la ricchezza (oggi il capitale) si concentra in poche mani (che siano gli squali di Wall Street, i latifondisti Lord inglesi, o il re di Francia) la storia dice che, inevitabilmente, chi rimane senza pane scende in piazza coi forconi
commento inviato il 16-10-2011 alle 11:46 da gabbiano romano
===========================================================

Ecco cosa ha scritto uno di loro ieri sera alle 22.58 :
"Oggi poteva solo succedere qualcosa in più dei piani prestabiliti, era normale, era nell'aria, spiace che ci sia chi non lo ha voluto vedere e si è voluto coccolare il suo orticello fatto di qualche poltroncina con Sel alle prossime elezioni.

si si qualcosa di più...infati peccato che le forze dello STATO non
hanno sparato ad altezza uomo, magari ci scappava qualcosa di +
infatti, qualcosa caldo veramente caldo...

Postato sul sito "ListaSinistra" alle ore 22.58

Su quel sito si danno convegno tutti gli sfasciavetrine d' Italia

E possibile mai che la Magistratura i RIS ecc ecc ( attraverso l' acquisizione delle specifiche dei pc da cui scrivono) non arrivino a loro ?
O NON ci vogliono arrivare ?
commento inviato il 16-10-2011 alle 11:36 da queimada
==========================================================

Guerriglia a Roma
Mi riferisco alla dichiarazione del Ministro La Russa che ho sentito stamane su SkyTG24. Il molto onorevole Ministro deve finirla con la solita solfa della sinistra che "con comportamenti estremi ... come aventino, ecc produce gli effetti di violenza estrema". Il molto onorevole Ministro non può continuare a prenderci in giro pensando di parlare a deficienti. Direi proprio che ora Basta!!! Il molto onorevole Ministro La Russa, se proprio vuol parlare, deve commentare, da esponente di governo, le carenze delle misure di sicurezza e dell'adeguatezza delle procedure anti-sommossa, e soprattutto, sempre da uomo di governo, deve spiegare le ragioni (e non parliamo della crisi, per favore) dei tagli alla sicurezza, (sì, alla sicurezza !!) e non solo ... Il molto onorevole Ministro deve anche spiegare, se proprio vuol parlare, quali sono le ragionii della nomina di due nuovi vice-ministri (vice !) per ridurre la spesa pubblica (...) dopo la fiducia (di chi ?) incassata dal Governo in parlamento, due giorni fa con i voti di chi, nella stessa maggioranza, ormai lo criticava apertamente. Ma purtroppo sappiamo tutti benissimo che le ragioni degli indignati, quelli veri, pacifici, democratici ed anche un po' intelligenti, rimarranno lettera morta in un Sistema che giorno dopo giorno prende le connotazioni di un regime.
commento inviato il 16-10-2011 alle 11:29 da Gandi
Anch'io sono indignata
Ma non solo per l'incompetenza del ministero dell'Interno e dei vertici della Pubblica sicurezza.
Sono indignata anche per la cocciutaggine con cui gli organizzatori di queste manifestazioni si ostinano a non voler prevedere un SERVIZIO D'ORDINE SERIO (mi scusi la redazione, cerco sempre di evitare il maiuscolo ma quando ci vuole ci vuole...).
Il risultato è che si mandano al massacro manifestanti pacifici. Ogni manifestazione deve avere il suo servizio d'ordine ben addestrato, e più pacifica è la manifestazione più il servizio d'ordine deve essere numeroso e attento.
Fidarsi della polizia non è una buona cosa... sono passati dieci anni da Genova e ancora i nostri "giovani" non l'hanno capito...
commento inviato il 16-10-2011 alle 11:24 da Francesca Romano
==========================================================
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
Adv



MessaggioInviato: 17 Ott 2011 20:40:19    Oggetto: Adv





Torna in cima
albatros

Admin
Admin


Admin

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 31/12/10 04:57
Messaggi: 758
albatros is offline 

Località: Salvador





brazil
MessaggioInviato: 18 Ott 2011 01:23:31    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

Intanto anche la LEGA si sfascia
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!

Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!



Quest'altro ha anticipato il TUTTO al 21 Ottobre, anziché al 21.12.2012. Ma dico io, ma i cazzi suoi non se li puó fare?
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email
doctor

Apprendista
Apprendista


Iscritti

Sesso: Sesso:Maschio

Registrato: 12/02/11 17:02
Messaggi: 83
doctor is offline 







italy
MessaggioInviato: 18 Ott 2011 02:29:48    Oggetto:  
Descrizione:
Rispondi citando

secondo me la magistratura farà quello che aveva già deciso di fare.
Siamo alle solite:sdegno,preoccupazione,atto vandalico,criminali..ecc.
I poveri giornalisti dicono quello che i loro padri e poi gli zii hanno detto nel 1968,1970,1974,1981........
Leggendo i commenti sui vari blog vedo che i nostri giovani e non, attivisti italiani sono indignati di quello che è successo a Roma, loro volevano un manifestazione calma pacifica, colorata,alla fine anche divertente. Perchè rompere le vetrine alle povere Banche, perchè distruggere gli uffici di Equitalia che insieme hanno inculato e poi rapinato quasi tutti gli italiani?Per non parlare dei poveri compassionevoli e comprensivi poliziotti che non hanno nessuna colpa e che non possono usare nemmeno il manganello se no il ministro gli sgrida.
Sveglia italiani le manifestazioni si fanno lasciando il segno,i poliziotti sono i nemici perchè sono amici dei governati da sempre ed in tutto il mondo ed è una loro scelta.
il problema è stato che non è venuto fuori che se ne devono andare,tutti dall'inutile assessore dell'inutile comune all'inutile presidente dell'inutile provincia e così via fino al consiglio dei ministri
Il movimento dovrebbe andare avanti a fare lavoro di pulizia dal piccolo comune in sù e non fermarsi alle solite contromisure del governo.
lo sò che tutto è facile dietro un computer ma cazzo è possibile che non ci sia un movimento che vuole cambiare veramente le cose? che siano Block, black,bianchi,vecchi,giovani,froci,puttane.....emmm...scusate.
Vedere e sentire quelle facce da culo dei parlamentari di tutti gli schieramenti dire che tutto questo è un attacco diretto alla democrazia italiana e che sono i soliti giovani disadattati e criminali, bhe! forse ce lo meritiamo.



Memento Audere Semper
Torna in cima
Profilo Messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> OFF-TOPIC Tutti i fusi orari sono GMT + 9 ore
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





BRASILE 2014 topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008